3 ricette Light per San Valentino


Ecco 3 ricette light per chi è nel bel mezzo di una dieta dimagrante, piatti ipocalorici ma deliziosi da preparare in occasione di San Valentino e che possono salvarti dalla tentazione di una cena ricca di grassi e calorie.

La festa degli innamorati sta  per arrivare, ma sei a dieta e non puoi mangiare chissà che cosa, ecco perché voglio proporti 3 alternative light di tre ricette notoriamente davvero gustose, ma anche molto ricche di calorie.

Di quali ricette si parla? Il tuo menu di San Valentino light potrebbe comprendere un antipasto di mini pizzette di zucchine e mozzarella filante un po’ piccanti e veramente ottime da 100 calorie a persona, una sana alternativa ad un risotto preparando il sushi fatto in casa con meno di 280 calorie a porzione e terminando con un dolce da leccarsi i baffi, ossia una cheesecake rivisitata in chiave super leggera, ma molto romantica con la quale potrai giocare ad imboccare il tuo lui con sole 125 calorie. Totale? Una cena di S.Valentino da

Vedrai.. questo menu romantico sarà un successo assicurato sia per la coppia, sia per la linea!

Antipasto di San Valentino
Pizzette di zucchine 100 kcal
dosi per 2 persone:
2 zucchine
1 mozzarella light
passata di pomodoro
1 fettina di salamino piccante (opzionale)
sale e pepe

Preparazione:
Taglia le zucchine a fette abbastanza alte e cospargile con sale fino, quindi asciale riposare per 30 minuti. Preriscalda il forno a 180°C, sciacqua le fettine di zucchine dal sale, fodera di carta forno una teglia, asciuga le zucchine con carta assorbente e sistema le fettine sulla placca.

Metti in forno per 10 minuti per lato. Aggiungi un cucchiaio di passata di pomodoro precedentemente salata e pepata e termina con una fettina di mozzarella anch’essa precedentemente asciugata con carta assorbente per eliminare il latte in accesso.

Se ti piace il sapore piccante termina con una fetta di salame piccante ed inforna per qualche minuto per far fondere la mozzarella.

Piatto principale
Sushi di San Valentino 35 kcal al pz
dosi per 2 persone:
150 g di riso per sushi
20 ml di aceto di riso
8 g di zucchero
1 pizzico di sale
85 ml di acqua
2 fogli di alga nori
1 carota sbollentata
100 g di salmone fresco
1 pezzo di avocado
salsa di soia leggera q.b.
zenzero sott’aceto q.b.

Preparazione:
Prima di tutto prepara il riso per sushi: lavare il riso sotto l’acqua corrente fredda per 5-6 volte cambiando l’acqua ogni volta. Muovendo con le mani fai uscire tutto l’amido fino a quando l’acqua bella limpida alla fine del sesto lavaggio. Lascia riposare il riso immerso nell’acqua limpida 15 minuti, sciacqua e lascialo scolare bene per 15 minuti.

Metti il riso in una pentola a bordi alti, coprilo con l’acqua fredda, copri  con un coperchio e quando inizia a bollire cuoci per 5 minuti senza mai aprire, quindi abbassa la fiamma al minimo a cuoci per 10 minuti poi spegni il fuoco e lascia riposare con il coperchio per altri 10 minuti.

In una piccola ciotola amalgama insieme l’aceto di riso, zucchero e un pizzico di sale e cuoci nel forno a microonde per 30 secondi. Aggiungere  la miscela di aceto al riso e mescolando con un cucchiaio di legno lascia raffreddare il tutto. Una volta raffreddato, copri con un canovaccio  inumidito con acqua fredda e lascia riposare per qualche minuto.

Ricava delle strisce di avocado, salmone e carota. Posiziona un foglio di alga nori in cima alla stuoia di bambù, bagnati le mani e raccogli una manciata di riso, sistemala il riso sulla superficie dell’alga, lasciando un paio di centimetri di alga liberi sul bordo superiore. Posizionare al centro del riso una strisca di  salmone fresco, una di avocado e una di carota sbollentata. Arrotola il tutto come un involtino premendo delicatamente.

Taglia 8 rotolini utilizzando la lama del coltello bagnata con l’acqua altrimenti il coltello non scivola e si attacca al riso.


Dolce Light di S.Valentino
Fragole cheesecake 125 kcal

dosi per 2 persone:
8-10 fragole fresche (120 grammi)
100 g di philadelphia light
1 cucchiaino di miele
granella di pistacchi

Preparazione:
Lava e asciuga le fragole, taglia il picciolo e con un coltello elimina la parte bianca interna in modo da svuotarle e creare dei piccoli bicchierini. Taglia una fettina anche alla base delle fragole per farle stare in piedi una volta farcite.

Amalgama la crema di formaggio con il miele e riempi le fragole, cospargi sulla parte superiore con una spolverata di granella di pistacchi.

Continua a leggere…
Dolci si San Valentino: Biscotti di San Valentino
Menu di S. Valentino: Mousse con Crema al Cioccolato Bianco
Regalo di San Valentino per Lei e per Lui

Le Proprietà dello Sciroppo d'Acero per Dimagrire

sciroppo acero dieta
Lo sciroppo d'acero insieme a melassa, stevia e malto d'orzo è uno dei dolcificanti naturali meno calorici e con sole…

Ricette San Valentino per chi è a Dieta

san valentino ricette
Se la tua dolce metà a S. Valentino vuole una cenetta a lume di candela tutta preparata da te, ma purtroppo…
Ultimo aggiornamento: 22 settembre, 2015