4 Modi per Arrivare Prima al Peso Forma


Se la bilancia a volte mente, è perché gli stessi chili sulla bilancia non sono gli stessi per tutte allo specchio.

I chili sulla bilancia e chili allo specchio non sono la stessa cosa, vedere un  determinato numero sulla bilancia non significa avere troppo peso o poco peso.

La prova vestiti e la prova allo specchio, per due persone dello stesso peso con due stili di vita differenti, funzionano sempre molto meglio dell’ago della bilancia!

Ti faccio un esempio pratico di quello che intendo…

2 donne salgono sulla bilancia, la prima donna fa sport con regolarità almeno 3 volte alla settimana, mangia in modo sano, leggero e pesa 55 chili, l’altra fa sport pigiando i tasti del telecomando per fare zapping, è sempre a dieta evitando di mangiare praticamente tutto e anche lei pesa 55 kg.

Le due donne si incamminano verso lo specchio.

Guardano i loro corpo riflessi, la prima appare formosa ma snella, un sedere rotondo, gambe snelle e spalle belle dritte, la seconda sembra molto diversa anche se pesa gli stessi chili della prima. Lei sembra più morbida, meno snella della precedente.

Poi indossano due paia di jeans della stessa marca e…

la ragazza che fa sport indossa una taglia 42 mentre la ragazza che si gode il riposo quotidiano sul divano ha una taglia 44.

Perché la ragazza che non si allena porta una taglia in più?

Perché la ragazza che fa sport pesa 55 kg e ha un sacco di muscoli, la gran parte del peso deriva dalla muscolatura, lei ha poco grasso, infatti a vista d’occhio è più snella dell’altra e nel complesso ha meno grasso corporeo.

Ecco cosa accade:

  1. ragazza sportiva -> 55 kg -> 9 kg di massa grassa – 46 kg di massa magra
  2. ragazza sedentaria -> 55 kg -> 13 kg di massa grassa – 42 kg di massa magra

Ecco spiegato il perché: i muscoli pesano di più del grasso, hanno meno volume, quindi occupano meno spazio e lo stesso peso sulla bilancia non è per forza la stessa taglia!

Quindi se vuoi essere più simile alla prima ragazza, ma non sai da dove iniziare, ecco una lista di modi veloci ed efficaci per arrivare prima al peso forma.

calorie al giorno

Perdere peso si basa sulla creazione di un deficit calorico quotidiano e visto che 1 kg di peso in meno equivale a -7000 calorie, per perdere un chilo di peso, il deficit calorico giornaliero dovrebbe essere più o meno di 230 calorie al giorno per 1 mese.

Arrivare al peso forma con la sola restrizione calorica sarà più difficile senza un’aiuto. Il tuo aiuto si chiama allenamento.

Non serve andare in palestra, puoi correre fuori, puoi fare esercizio a casa con i nostri video allenamenti “Fixfit“, qualsiasi cosa tu faccia va bene, l’importante è arrivare a bruciare 3500 calorie mensili con il consumo calorico derivante dallo sport ed eliminare altre 3500 calorie mensili con una piccola riduzione calorica dalla dieta.

Così facendo ti basterà bruciare solamente circa 200 calorie 4 volte alla settimana per 1 mese con l’allenamento e togliere solamente circa 115 calorie al giorno dalla tua alimentazione!

Qui sopra ti ho fatto un esempio di perdita di peso di solo 1 kg al mese, una perdita di peso sana dovrebbe aggirarsi sui 500 grammi alla settimana massimo 1 kg, quindi 2-4 kg massimo al mese.

Con questi parametri perdere peso sarà ancora più difficile senza allenamento. Ecco cosa dovresti fare per perdere 2 chili in 30 giorni:

  • senza esercizio fisico -> -466 calorie al giorno (dieta)
  • con esercizio fisico -> -233 calorie al giorno (dieta) + 4 allenamenti a settimana da -435 calorie (ad allenamento)

E se vuoi perdere addirittura 4 chili in 30 giorni ecco cosa dovresti fare:

  • senza esercizio fisico -> – 930 calorie al giorno (dieta)
  • con esercizio fisico -> -460 calorie (dieta) + 7 allenamenti a settimana da -460 calorie (ad allenamento)

Il conteggio calorico giornaliero è importante, ma si consiglia di non assumere mai sotto le 1200 calorie al giorno in quanto sotto questa soglia il metabolismo rallenta,.

Deriva da questo l’importanza dell’aggiunta di un po’ di allenamento settimanale, quando l’obbiettivo è dimagrire in modo veloce, corretto e definitivo, lo sport non può mancare.

Sentir dire “questo mese voglio perdere 4 kg” sembra una cosa fattibile, ma basta fare due conti per capire che c’è un sacco di lavoro da fare per ottenerlo.

E se vuoi perdere tutto quel peso pensando farlo solo con la dieta significa tagliare più di 900 calorie al giorno… è pura fantasia e non è ne un modo sano, ne un modo intelligente per affrontare una dieta.

Monitorare le calorie

Tenere traccia delle calorie che mangi è un modo imbattibile per avere il controllo della dieta.

Scrivi nel tuo diario alimentare quello che mangi da quando ti svegli a quando vai a dormire, tienilo sempre aggiornato, scrivendo sempre tutto quello che entra nella tua bocca.

Se ti capita di mangiare quei piccoli stuzzichini in quell’aperitivo del weekend, non dimenticarti si segnarlo, non evitare nulla, tutto va scritto.

Può non sembrare molto, ma il diario alimentare ti rende responsabile di quello che mangi, ti rende più consapevole del fatto che stai seguendo la strada giusta per rimetterti in forma.

Ricorda di pesarti una o due volte massimo alla settimana, per tenere traccia dei tuoi progressi.

Misura e Pesa il cibo

La bilancia non è stata inventata solo per prendere la giusta dose di farina per preparare una torta, è stata inventata anche per aiutarci a non eccedere con le porzioni.

Non andare a occhio, non è consigliato dosare la tua porzione di pasta usando il pugno, un pugno di pasta potrebbe pesare 70 grammi come 100 grammi.

Utilizza tutto, bicchieri, bilancia, cucchiai, cucchiaini, sono a tua a disposizione per misurare le porzioni giuste!

Con l’esperienza vedrai che sarà più facile, sarai in grado di riconoscere a vista d’occhio la giusta dose di carne, pasta, pane ecc.. anche il mio consiglio è quello di continuare sempre a pesare il cibo.

Mangiare cinque volte al giorno

Mangio spesso e perdo peso? Diciamo che non è proprio così!

Direi che è più veritiero un “mangio spesso così ho meno fame per tutto il giorno e mangio meno schifezze“.

La prima ragione per cui medici e nutrizionisti consigliano di mangiare più spesso è evitare quella brutta sensazione di fame, che una persona a dieta è costretta a sopportare se segue una dieta sbagliata.

Se sei a dieta non devi avere sempre fame, se è così vuol dire che quella dieta non va bene per te. L’essere troppo affamata ti spinge a mangiare troppo non appena ne hai l’occasione.

Mangiare tre pasti e due spuntini al giorno è l’ideale per velocizzare il metabolismo. Impara ad usare la sveglia dei tuo cellulare, impostala ogni 3 ore, lei ti ricorderà di mangiare qualcosa!

Mangiando spesso è naturale mangiare di meno, perché sai che dopo poche ore lo potrai fare di nuovo e questo per una donna a dieta e bellissimo!

Non saltare i pasti e non saltare gli spuntini per risparmiare calorie, tutto questo ti rallenta il metabolismo e rischia di farti aumentare di peso.

Cosa mangiare

La scelta dei giusti alimenti è tutto. Le proteine devono essere sempre presenti, sono tremendamente sazianti e fanno bene alla tua linea. La carne di pollo, tacchino, il pesce, formaggi magri, uova e affettati magri come la bresaola aiutano i tuoi muscoli a crescere forti ed eliminare il grasso.

Non dimenticare le fibre, ti mantengono più piena durante tutta la giornata. Le scelte migliori possono includere crusca d’avena, cereali integrali, frutta e verdura.

Ok d’accordo sarò più chiara:

  • Crusca di frumento
  • Fave
  • Fagioli
  • Piselli
  • Farina di segale
  • Passiflora
  • Lenticchie
  • Ceci
  • Mandorle
  • Semi di chia
  • Soia
  • Farina di soia
  • Orzo perlato
  • Prugne secche
  • Pere
  • Mele
  • Banane
  • Kiwi
  • Carciofi
  • Cavoli
  • Cicoria
  • Carote
  • Melanzane
  • Barbabietole
  • Funghi
  • Agretti
  • Finocchi

Anche i carboidrati non devono mai mancare, quelli migliori sono quelli integrali, ti danno la giusta dose di energia per sostenere gli impegni e le attività della giornata, senza andare in deficit di energie.

La colazione, il pranzo e la cena possono essere composte da circa il 15-40-35% delle calorie giornaliere, quindi in una dieta esempio da 1.400 calorie al giorno,  le calorie dovrebbero essere suddivise più o meno così:

  • 200 calorie a colazione
  • 550 calorie a pranzo
  • 500 calorie a cena

Poi ci sono i due spuntini da 150 calorie ciascuno.

Ecco come arrivare prima al peso ideale, senza soffrire la fame e senza diete pazze che ti fanno abbassare il metabolismo!

E non dimenticare la seconda parte del tuo programma, lo sport!

Ma che palle, io lavoro tutto il giorno e non ho tempo di andare il palestra?? Fragata! Guarda qui!

Come Evitare di Mangiare Fuori Pasto

mangiare-fuori-pasto
Mangiare fuori pasto non significa fare 2 spuntini al giorno, mangiare fuori pasto significa mangiare più volte nell'arco della mattinata, del pomeriggio…

L'Errore che le Persone Fanno Quando Perdono Peso

dieta donne
Mettersi a dieta: cosa significa per te? Negare a te stessa il piacere del cibo? Costringerti ad evitare il gelato 365…
Ultimo aggiornamento: 4 ottobre, 2017
Scrivi un Commento!