Andare in Premenopausa: I Sintomi della Menopausa


Per molte donne andare in menopausa significa una interruzione delle mestruazioni in età ancora troppo giovane.

Sempre più spesso infatti, donne di poco più di 38 anni, accusano un prematuro arresto delle mestruazioni, che solitamente avviene intorno ai 48-50 anni di età.

La menopausa è il momento nella vita di una donna in cui il periodo mestruale si arresta per almeno 1 anno e segna la fine degli anni fertili.

Andare in menopausa prima dei 40 anni significa andare in menopausa precoce, e interessa 1 donna su 100 e, anche se nella maggior parte delle donne, la menopausa si verifica intorno ai 50 anni, il corpo di ogni donna ha la sua linea temporale e per cui è possibile che in maniera del tutto naturale, si verifichi l’interruzione del ciclo, anche prima dei 40 anni, oppure è possibile che prosegua ben oltre i 50.

Quasi sempre non c’è una causa precisa per la comparsa prematura della menopausa in noi donne, ma spesse volte è derivante da malattie autoimmuni come il diabete di tipo 1, artrite reumatoide o la tiroide.

In questi casi il sistema immunitario della donna, non riconoscendo le cellule ovariche, le attacca, danneggiandole e arrestandone il funzionamento.

I sintomi della Menopausa e Premenopausa
La premenopausa, ossia un periodo di tempo più o meno lungo, che solitamente può variare dai 2 agli 8 anni, in cui la donna può avere delle mestruazioni molti irregolari e/o di scarso flusso.

La menopausa è una parte naturale dell’invecchiamento e rappresenta una “nuova fase” della vita di una donna.

Con l’invecchiamento,  il corpo comincia a ovulare meno e gli ormoni iniziano ad andare su e giù in maniera molto repentina provocando sbalzi nell’umore, ma i sintomi più comuni in menopausa sono:

  • – vampate di calore
  • – insonnia
  • – sbalzi di umore
  • – sensazione di depressione e malumore
  • – mal di testa
  • – palpitazioni e tachicardia
  • – secchezza vaginale

Alcune donne un po’ più fortunate, hanno solo alcuni sintomi lievi, altre al contrario hanno sintomi gravi che interferiscono con la vita quotidiana. I sintomi della menopausa tendono a perdurare e a volte aumentare, nel primo anno di comparsa della menopausa, ma nel corso del tempo, gli ormoni si stabilizzano e i sintomi migliorano fino a scomparire.

Fattori di rischio per andare in menopausa
La menopausa è una fase normale nella vita di una donna, ma ci sono fattori che possono favorire l’entrata in menopausa in età molto giovane, come:

  • – fumare
  • – non aver mai partorito
  • – famigliari andati in menopausa precoce (es. madre, sorella)
  • – isterectomia
  • – cancro infantile

Continua a leggere…
Combattere i Sintomi della Menopausa: Cosa si può Fare

Tutte le informazioni mediche pubblicate in questo sito sono da considerarsi come esclusive indicazioni sommarie. Non rappresentano nessuna indicazione medica. Per informazioni più specifiche deve essere chiesto un consulto medico appropriato.

Calcolo Ovulazione: I Giorni Fertili per Restare Incinta

calcolo ovulazione
Qual'è la cosa più importante da sapere per restare incinta? E' tutta questione di tempistica, ed è utile per noi…

Combattere i Sintomi della Menopausa: Cosa si può Fare

Combattere i Sintomi della Menopausa
Come abbiamo appena visto nell'articolo Andare in Premenopausa: I Sintomi della Menopausa" la menopausa è una parte naturale dell'invecchiamento della…
Ultimo aggiornamento: 7 ottobre, 2015
Scrivi un Commento!