Seguilo anche su

Calcolo Ovulazione: I Giorni Fertili per Restare Incinta

Qual’è la cosa più importante da sapere per restare incinta? E’ tutta questione di tempistica, ed è utile per noi donne creare dei grafici di fertilità per intuire l’ovulazione.

La prima cosa da capire è che non bisogna essere precipitose, perché le tempistiche per restare incinta possono essere anche lunghe, ed è fondamentale mantenersi rilassate, essere pazienti, ma pur sempre determinate perché in media, ci vogliono dai 6 agli 8 mesi per restare incinta e ogni mese, si ha in media un 15-20% di probabilità di restare incinta.

Ora che sai che per restare incinta può volerci del tempo, è giunto il momento di capire cosa è necessario fare:

Fase 1 - Prevenire i Giorni Fertili
Per capire quali sono i tuoi giorni fertili, è necessario capire come funziona il ciclo tuo mestruale, che è il segreto per prevenire l’ovulazione.

Durante il ciclo mestruale ci sono dei giorni più fertili,  in media circa 7 giorni, in cui c’è una maggiore possibilità di restare incinta , ma all’interno del periodo fertile, pochi giorni prima dell’ovulazione, ci sono dei giorni con un picco di fertilità ancora più alto,  ed è necessario identificare questi momenti di picco, per ottimizzare le probabilità di restare incinta.

Durante i pochi giorni fertili detti “con fertilità a picco”, viene creato un ambiante estremamente fertile che permette agli spermatozoi di sopravvivere e viaggiare meglio.

Durante l’ovulazione un ovulo maturo viene rilasciato da una delle ovaie e si sposta nella tuba di Falloppio, ma può vivere solo 24 ore, e al momento dell’ovulazione la temperatura corporea inizia a salire, per creare un ambiente più ospitale per un uovo fecondato.

Fase 2Determinare quando Ovuli
Per sapere quando ovuli, è necessario che tu sappia individuare i tuoi giorni fertili:
- se il tuo ciclo è molto regolare,  è più semplice determinare quando ovuli perché in media  l’ovulazione avviene 14 giorni dopo l’ultima mestruazione, quindi devi solamente sottrarre 14 gioni dalla lunghezza del ciclo mestruale
- se il tuo ciclo non è regolare, è più comlesso e ti serve adottare 3 strategie:

Monitorare la Temperatura Corporea:
Durante l’ovulazione la temperatura corporea aumenta leggermente ed è sufficiente rilevare questo cambio di temperatura misurandola con un termometro digitale ogni mattina alla stessa ora, per bocca o per via vaginale , prima di alzarti dal letto.

L’aumento della temperatura che dimostra che stai ovulando è di circa mezzo grado, ed è per questo che quello che ti occorre è un termometro digitale, più preciso del tradizionale termometro al mercurio, perché è necessario misurare la temperatura con la precisione del decimo di grado.

Acquistare un Test di Ovulazione Digitale:
Esso indica i due giorni migliori per il concepimento ed è disponibile in farmacia. Questo test rileva l’aumento dell’ormone dell’ovulazione LH dalle 24 alle 36 ore prima dell’ovulazione e identifica i due giorni migliori per il rapporto sessuale.

Va eseguito una volta al giorno, sempre alla stessa ora, nei giorni in cui è previsto il picco di LH, segno che una delle tue ovaie è in procinto di rilasciare un uovo.

Osservare il cambiamento nel Muco Cervicale:
Questo è un metodo poco tecnologico per il monitoraggio dei giorni fertili.

Quando il tuo corpo si prepara a ovulare, produce maggiori quantità di muco, una sostanza  chiara, elastica, e scivoloa come i bianchi d’uovo crudo, in grado di elasticizzarsi per tre o quattro centimetri tra le dita, che spiana la strada allo sperma e gli permette di incontrare l’ovulo molto più facilmente.

Dopo l’ovulazione, quando i giorni fertili sono passati, il muco diventa più spesso e si asciuga.

Ora che hai una visione chiara del tuo ciclo mestruale, non ti rimane altro che la pratica! Ma anche questa fase, senz’altro la più piacevole, è importante non sottovalutare, perché spesso si hanno rapporti sessuali solamente una volta ovulato, ma questo non è corretto.

Quello che Non Devi Fare:
Fare Sesso subito dopo aver ovulato non è abbastanza, potrebbe essere tropo tardi!

Quello che Devi Fare:
Devi avere rapporti sessuali già 5 giorni prima dell’ovulazione e praticarli ogni giorno, fino al giorno dopo dell’ovulazione, perché è così che massimizzi la probabilità di restare incinta!!

Tutte le informazioni mediche pubblicate in questo sito sono da considerarsi come esclusive indicazioni sommarie. Non rappresentano nessuna indicazione medica. Per informazioni più specifiche deve essere chiesto un consulto medico appropriato.

Ti possono interessare anche...

Scrivi un Commento! La tua Opinione è Fondamentale!!