Come Curare i Disturbi del Comportamento Alimentare


Curare i disturbi del comportamento alimentare non è né semplice né un processo veloce, ma una battaglia psicologicamente dura e lunga nelle tempistiche.

Non è facile individuare se una persona è effettivamente preda di uno dei disturbi del comportamento alimentare o se è semplicemente succube di una vita incentrata solo ed esclusivamente ad una dieta ferrea e alla quasi totale privazione alimentare.

Come Curare i Disturbi del Comportamento Alimentare – Primo Passo
In entrambi i casi, anche se non è sempre semplice sbarazzarsi della fissazione verso il peso e il conteggio ossessivi delle calorie, che sfocia nei disturbi del comportamento alimentare, è necessario che tu riconosca di desiderare una vita diversa per te stessa, e questo è importante per compiere un primo passo verso il cambiamento.

Come Curare i Disturbi del Comportamento Alimentare – I prossimi Passi
In questo difficile cammino è importante che tu capisca da dove nascono questi disturbi del comportamento alimentare, da che cosa sono stati scatenati e quando tutto ha avuto inizio.

Per riuscire a cambiare, quello che è necessario fare è capire il perché è successo tutto ciò, quindi lavorare per regolare quella parte della tua vita che ha dato origine al disturbo.

Come Curare i Disturbi del Comportamento Alimentare – Le ricadute
Nella nostra vita dobbiamo essere orgogliose dei successi e delle vittorie personali che conquistiamo, ma dobbiamo anche saper imparare dagli errori e dalle scivolate che a volte capitano lungo la strada.

Specialmente quando si ha a che fare con i disturbi del comportamento alimentare, avere delle ricadute è normale, il cambiamento è difficile ed un processo lungo che quindi è normale che possa “momentaneamente offuscarsi”, quindi possiamo mangiare pasti regolari per giorni e giorni dove per la prima volta nella nostra vita non avvertiamo quella ossessiva fissazione sulle calorie e su ciò che non dobbiamo mangiare, che ci ostacola e che ci fa sentire in colpa di aver mangiato sempre troppo, ma chissà il perché… non ce ne accorgiamo, ma inconsciamente il nostro cervello abbassa le difese e ci lasciamo improvvisamente andare.

Potresti aver eliminato le abbuffate e potresti aver sviluppato un rapporto più sano e amorevole con il tuo corpo, ma improvvisamente ricadere vittima di un’abbuffata incontrollata dove improvvisamente il cibo torna ad essere il nemico di un tempo, devi già mettere in conto che molto probabilmente accadrà..

Sappi che il processo di guarigione dai disturbi del comportamento alimentare, sia che si tratti di ossessione verso il cibo, anoressia nervosa, bulimia nervosa o qualsiasi altro, è un lungo cammino dove basta solo saper scavare sotto la superficie di te stessa, per riuscire ad amarti senza nessun pensiero ossessivo verso il cibo e il corpo.

Continua… –>

Le informazioni pubblicate  non rappresentano nessuna indicazione o consiglio medico. Ti consiglio di approfondire gli argomenti trattati con il tuo medico specialista.

Guarire dai Disturbi Alimentari

Guarire può essere relativo, quindi il guarire dai disturbi alimentari in maniera definitiva e profonda non è un processo veloce,…

L'effetto del Cibo sul Nostro Cervello per il Controllo del Peso Forma

Sappiamo benissimo che dimagrire e rimetterti in forma non è una cosa semplice, ma anche per mantenere il controllo del…
Ultimo aggiornamento: 15 luglio, 2013