Come Eliminare la Pancia con i Carboidrati

Noi donne si sa.. ci teniamo al nostro aspetto fisico e specialmente con l’arrivo della bella stagione, vorremmo apparire al meglio, più snelle, toniche e soddisfatte della nostra forma fisica.

Non sempre però la palestra e l’allenamento in genere, sono sufficienti per creare un fisico snello come vorremmo. Mantenere la linea significa più che altro saper scegliere gli alimenti giusti a tavola, che saziano la fame, non facendoti correre al frigorifero già dopo un paio d’ore dai pasti principali.

Troppe donne trascorrono anni a contare le calorie che mangiano ogni giorno e si ostinano a seguire la dieta del momento nella speranza di perdere quei fastidiosi chili in più, ma intraprendere diete a base di gambi di sedano crudi o insipidi petti di pollo bolliti, serve solamente ad aumentare la fame e il malumore.

Molte donne sono assalite dai sensi di colpa non appena mangiano una sola forchettata di pasta al sugo, disperandosi per ore e ore chiedendosi se quella fetta di pane in più che hanno mangiato per pranzo le farà gonfiare o peggio, se le farà ingrassare qualche etto!

Eliminare la Pancia – Alimenti Giusti
Se anche tu fai parte della lunga lista di donne che inorridisce al sol pensiero di mangiare un bel piatto di pasta a pranzo, ti farà piacere sapere che assumere i carboidrati giusti durante la giornata, è il segreto per eliminare la pancia e snellire il corpo, distruggendo ciò che non serve, cioè il grasso in accumulo!

E’ stato scoperto che grazie ad un ingrediente contenuto nei carboidrati chiamato amido resistente, è possibile sia aumentare il metabolismo che diminuire l’appetito.

Eliminare la Pancia – Com’è possibile farlo con i carboidrati?
L’amido resistente contenuto nella pasta e nel pane, è in grado di ridurre notevolmente le cellule di grasso ostinato che si accumulano nella pancia e in tutto il girovita, permettendo di bruciare i grassi più velocemente che con altri alimenti.

Grazie all’amido resistente è possibile eliminare la pancia senza intaccare la massa muscolare, ma è anche possibile stabilizzare i livelli dello zucchero nel sangue e quindi eliminare il rischio di avere improvvisi crolli glicemici che sono i responsabili numero uno della corsa alla macchinetta degli snack per il bisogno immediato di assumere alimenti dolci e zuccherini!

Eliminare la Pancia – Il modo migliore per bruciare il grasso
La maggior parte delle diete dimagranti in circolazione ha un denominatore comune: la pasta come nemico numero 1.

E quindi se sei fortunata queste diete ti permettono di mangiare la pasta una volta al mese, ma se sei sfortunata dovrai dimenticarti non solo della pasta, ma anche di pane, della pizza e delle patate… una tragedia!

Conseguenza? Nella più probabile delle ipotesi dopo le prime due settimane in cui effettivamente potresti avere una diminuzione di gonfiore nella pancia, alla prima occasione buona, finirai per immergerti in un piatto di pasta gigante.

Eliminare la Pancia – Quali carboidrati scegliere
I carboidrati ricchi di amido resistente non vengono assorbiti dal sangue e non vengono quindi trasformati in glucosio, anzi stimoleranno il fegato a sciogliere i grassi, facendoti bruciare circa il 20-25% di calorie in più al giorno.

E come se non bastasse, sarai più piena, sazia, soddisfatta e di buonumore così da ingerire circa il 10% di calorie in meno durante la giornata.

Gli alimenti con maggiore quantutà di amido resistente
Gli alimenti che presentano le maggiori quantità di amido resistente devono costituire 1/4 del pasto, quindi devono essere abbinati a carni magre, latticini light, grassi omega 3 e frutta e verdura.

1 Banana Verde = 12,5 mg di amido resistente
1/2 tazza di farina d’avena = 4,6 mg di amido resistente
1/2 tazza di  fagioli Bianchi = 3,8 mg di amido resistente
1/2 tazza di  lenticchie = 3,4 mg di amido resistente

1 patata = 3,25 mg di amido resistente
1 tazza di pasta integrale = 2 mg di amido resistente

 

Ultimo aggiornamento: 11 dicembre, 2013
Scrivi un Commento!