Come Leggere L’Etichetta delle Uova


In tutte le uova comunemente vendute nei supermercati viene stampato un codice identificativo che serve a conoscere la filiera dell’uovo.

Nell’etichetta della confezione delle uova in commercio, spesso non sono indicate informazioni chiare sulla provenienza delle uova, ma basta leggere il codice presente sulle uova per capire da dove viene l’uovo.

Il codice stampato su ciascun uovo deve far chiarezza sul tipo di allevamento (all’aperto, a terra, in batteria), il paese e provincia di produzione delle uova e la data di deposizione.

Come leggere l’etichetta delle uova:

  • il primo numero che troviamo all’inizio del codice indica il tipo di allevamento dove il numero 0 significa allevamento biologico, il numero 1 corrisponde all’allevamento all’aperto, il numero 2 allevamento a terra, il numero 3 allevamento in batteria.
  • la seconda a terza lettera indicano il paese di produzione (IT = Italia)
  • tre numeri successivi indicano il codice del comune di produzione delle uova
  • le due lettere successive indicano la provincia di produzione.
  • le ultime tre cifre indicano il codice identificativo dell’allevamento di produzione.

etichette uova

LINK: La classificazione delle uova

Imparando a leggere l’etichetta delle uova in commercio è possibile scegliere uova a chilometro zero, quindi a basso impatto ambientale controllando che il codice del comune di produzione sia vicino a casa nostra.

Uno dei dati più importanti da tenere a mente quando scegliamo le uova è fare attenzione al primo numero che identifica la tipologia di allevamento delle galline ovaiole.

Sarebbe bene evitare il comprare uova il cui codice inizia con il numero 3 che indica l’allevamento in batteria, ovvero gabbie grandi all’incirca come un foglio A4 dove le galline vengono costrette a produrre uova fino allo sfinimento.

Le uova si differenziano anche per il calibro, ma questo non significa che un uovo più è grande e più è buono.

Le uova possono essere:

  • piccole o S con un peso inferiore a 53 grammi
  • medie o M dal peso pari o superiore a 53 grammi
  • grandi o L con peso inferiore a 73 g
  • uova grandissime o XL con peso pari o superiore a 73 g

La freschezza delle uova si può valutare in base all’aspetto visivo delle uova rotte, ma anche con rimedi casalinghi o rimedi della nonna tutt’ora molto efficaci.

LINK: Come Riconoscere le Uova Fresche

la composizione delle uova

Le uova sono composte da guscio, albume o bianco d’uovo che incide all’incirca il 60% sul peso dell’uovo, il tuorlo che incide all’incirca il 40% sul peso dell’uovo e la camera d’aria, il piccolo spazio libero tra albume e tuorlo.

L’uovo fresco, appena deposto non ha camera d’aria, essa si forma a causa della porosità del guscio, con il passare dei giorni l’aria penetra all’interno dell’uovo e le dimensioni della camera d’aria crescono pian piano.

Ecco la composizione alimentare delle uova tra proteine e grassi:

  • Albume 12% di proteine e 0,2% di grassi
  • Tuorlo 16-18% di proteine e 32-40% di grassi
  • Uovo intero 12.3% di proteine e 9.2% di grassi

Un uovo medio apporta mediamente 80 calorie suddivise in questo modo:

  • tuorlo di uovo di gallina ha 62 calorie
  • albume di uovo di gallina ha 18 calorie

Ma ora vediamo quanto pesa un uovo intero, quanto peso solo tuorlo, solo albume e con guscio:

  • un tuorlo pesa circa 16 g
  • un albume pesa 35 g
  • un uovo sgusciato pesa 50 g
  • un uovo con guscio 60 g

La Classificazione delle Uova

classificazione-uova
La classificazione delle uova è un dato importante per capire se le uova che stiamo acquistando provengono da galline allevate…

La Ricetta delle Barrette Proteiche da 40 Calorie

barrette-proteiche
Cosa mangiare negli spuntini se non una barretta! Negli anni ho segretamente assaggiato tantissime barrette, ma non mi era mai venuto in…
Ultimo aggiornamento: 14 novembre, 2015
Scrivi un Commento!