Dieta da 1500 Calorie: Menù Settimanale


Questo esempio di dieta dimagrante da 1500 calorie potrebbe essere un valido esempio di alimentazione ipocalorica, per darti la giusta motivazione a rimetterti in forma.

Con questo modello alimentare dietetico si perdono anche dai 2 ai 3 chili al mese, dove grazie a menù vari e versatili, puoi mangiare in modo leggero anche se sei spesso fuori casa.

La dieta da 1500 calorie non è una dieta eccessivamente leggera e ti permette di mangiare con gusto e con leggerezza, grazie ad una lista di panini leggeri e facili da preparare.

La dieta da 1500 kcal prevede alimenti in grado di rendere il dimagrimento ancora più efficace come la crusca d’avena, i cibi integrali e le proteine vegetali.

Prima di iniziare la dieta da 1.500 calorie, ti consigliamo di verificare il tuo fabbisogno calorico giornaliero, per capire di quante calorie hai bisogno per perdere peso e raggiungere il peso ideale.

Cosa mangiare a colazione

La prima regola da seguire è mangiare sempre qualcosa appena svegli.

Il dieta da 1500 calorie al giorno consiglia di bere un bicchiere d’acqua appena svegli, per favorire l’attività intestinale e dopo 15 minuti fare colazione.

La colazione, in questo modello alimentare ipocalorico da 1.500 calorie, si aggira intorno alle 200 calorie, pari a circa il 15% delle calorie totali giornaliere.

Tutti i giorni, la colazione è sempre la stessa, prevede uno yogurt magro con 3 cucchiai di crusca d’avena o fiocchi d’avena + un caffè amaro o dolcificato con stevia.

Cosa mangiare a merenda

La merenda è uno dei pasti più intelligenti quando si tratta di diete, perché è un piccolo spuntino che ti aiuta a non farti mai affamare troppo, evitando il rischio di arrivare a sera con una fame da leoni.

La fame arretrata è un chiaro segnale che qualcosa non va, ecco perché le diete dimagranti classiche da poco più di 1.000 calorie al giorno non funzionano a lungo.

La merenda della dieta da 1.500 calorie dovrebbe essere fatta con un frutto di stagione da 150 grammi e una tazza di tè verde zuccherata con dolcificante.

Menù settimanale da 1.500 calorie al giorno

La dieta si basa su un apporto calorico di circa 600 calorie a pranzo e 500 calorie a cena, corrispondenti ad un 45% delle calorie totali giornaliere a pranzo e un 40% delle calorie totali giornaliere a cena.

Condimenti: per condire i tuoi piatti puoi utilizzare due cucchiai di olio al giorno, limone e aceto balsamico per insaporire, spezie e erbe a piacere per dare un tocco in più alle ricette.

Lunedì
Pranzo: 2 uova in frittata con 2 cucchiai di parmigiano e spinaci + 2 fette di pane al kamut
Cena: 150 g di mozzarella con 250 g di pomodori e basilico

Martedì
Pranzo: 90 g di pasta integrale con verdure
Cena: 150 g di petto di pollo + insalata mista  + 2 fette di pane al farro

Mercoledì
Pranzo: insalata di gamberi e surimi (200 g) + carote lesse + 2 fette di pane al farro
Cena: 150 g di seitan al pomodoro e basilico + insalata mista + 2 fette di pane al farro

Giovedì
Pranzo: un tramezzino messicano (vedi ricetta a fine articolo) + cavolfiore a vapore + un frutto
Cena:  125 g di tofu alla piastra + 200 g di insalata di carote e lattuga +2 fette di pane al farro

Venerdì
Pranzo: 150 g di salmone al forno con contorno di peperoni alla griglia + 2 fette di pane al farro
Cena: 150 g di formaggio fresco tipo crescenza + cavolini di Bruxelles in padella

Sabato
Pranzo: un panino ai multicereali con pollo e quartirolo (vedi ricetta a fine articolo)+ radicchio al forno + una mela
Cena: involtini di sarde con uvetta e pinoli (vedi ricetta a fine articolo) + cipolle al cartoccio + 2 fette di pane al farro

Domenica
Pranzo: 90 g di pasta di kamut al pomodoro e basilico + 1 frutto
Cena: una spigola al cartoccio + zucchine alla griglia + 2 fette di pane al farro

Ricette light

Panino ai multicereali con pollo e quartirolo (210 kcal)

Ingredienti per 2 persone:
4 fettine di pane ai multicereali
100 g di petto di pollo
25 g di quartirolo o feta
insalata q.b.
salsa tartara
sale e pepe
olio extravergine di oliva

Preparazione
Taglia il petto di pollo a cubetti e lascialo rosolare in padella con un filo d’olio. Versa in pollo in una ciotolina, aggiungi il quartirolo a piccoli cubetti, insalata spezzettata con le mani, 1 cucchiaio di salsa tartara, sale, pepe.
Farcisci i panini con il pieno di pollo e insalata e servi.

Tramezzini Messicani (300 kcal)

Ingredienti per 2 persone:
4 fettine di pane al mais
2 cucchiai di salsa guacamole (frullare: avocado + pomodori, aglio, cipolla, olio, cumino, succo di lime, sale e pepe)
200 g di petto di pollo
succo di limone
cumino q.b.
sale e pepe q.b.

Preparazione
Lascia marinare il pollo nel succo di limone per 3 minuti, cuocilo sulla griglia e insaporisci con sale, pepe e cumino. Taglialo a striscioline e spalma un po’ di salsa guacamole sulle 4 fette di pane. Sistema il pollo e copri con le restanti fette di pane. Taglia i due panini sulla diagonale a forma di tramezzino.

Involtini di sarde con uvetta e pinoli (350 calorie)

Ingredienti per 2 persone:
300 g di sarde fresche pulite
pangrattato
un cucchiaio di uva sultanina
un cucchiaio di pinoli
foglie di alloro q.b.
un ciuffo di prezzemolo
sale e pepe q.b.
1/2 arancia olio, zucchero (emulsione)
olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione:
Lascia dorare in padella il pangrattato con un filo d’olio, aggiungi pinoli, uvetta precedentemente ammollata, prezzemolo tritato, sale e pepe. Farcisci le sarde con il ripieno e arrotola il pesce dalla parte della testa, Disponi le sarde arrotolate in una teglia foderata di carta forno, sistema qualche foglia di alloro quà e là e cospargi il pesce con una emulsione preparata con 1/2 arancia spremuta, un goccio d’ olio e un pizzico di zucchero e cuoci a 200° per 25 minuti.

Dieta Snellente da 1200 Calorie

Premessa: Questo esempio di dieta ha un valore calorico di sole 1200 kcal giornaliere, i regimi ipocalorici comportano elevati rischi,…

Dieta Mediterranea da 1200 Kcal

Premessa: Questo esempio di dieta ha un valore calorico di sole 1200 kcal giornaliere, i regimi ipocalorici comportano elevati rischi,…
Ultimo aggiornamento: 26 settembre, 2015