Disordini Alimentari: Il Comportamento Alimentare del Mi Stresso e Mi Abbuffo!


C’è chi affoga lo stress con un bicchiere di vino, chi festeggia i successi della vita con una cena fuori e e chi affoga le ansie nel cibo, apre il frigo alla ricerca di quello che capita per colmare la frustrazione.
Il comportamento alimentare specialmente di noi donne, molto spesso non è del tutto limpido e perfettamente lineare, ma molte donne accusano disordini alimentari più o meno gravi, che le fanno sentire a disagio e diverse.

Disordini Alimentari – Il tuo Comportamento Alimentare
Il legame che c’è tra stress e cibo è un legame molto stretto che accomuna tantissime donne di qualsiasi età, che può degenerare in una vera e propria dipendenza dal cibo, un comportamento alimentare distorto che può diventare molto pericoloso, sia per il corpo che per la mente.


Dispiaceri, stanchezza e un eccessivo controllo sulle calorie, sono alcune delle cause più comuni che fanno spazio ad un comportamento alimentare distruttivo, dove l’effetto consolatorio del cibo la fa da padrone.

I danni che provoca un cattivo comportamento alimentare non sono solamente prettamente estetici, perché i disordini alimentari oltre al rischio di farti ingrassare in maniera veramente molto veloce e malsana, provocano seri danni a livello psicologico, quindi sulla tua autostima e nel rapporto che hai con te stessa.

Disordini Alimentari – Le Conseguenze di un Comportamento Alimentare Scorretto
Quando il rapporto con il cibo è dipendente dal tuo stato d’animo e l’atto di mangiare è vissuto da te come una sorta di auto-cura contro i problemi quotidiani, entrare nel circolo vizioso del “Mi Stresso e Mi Abbuffo!”, è molto comune tra noi donne.


Le conseguenze del tuo comportamento alimentare
scorretto possono essere: il sovrappeso e il senso di colpa che ne deriva.

In genere, la prima cosa a cui pensi quando entri nel circolo vizioso del mangiare in risposta alle emozioni è la linea, che molto spesso comprometti o metti a dura prova.

Pensare “Mi Stresso e Mi Abbuffo!”, non rischia solamente di farti ingrassare, ma svuotare il frigo ed ingurgitare migliaia di calorie tutte insieme in preda ad un raptus, significa alterare il tuo metabolismo e i processi digestivi.

Nei disordini alimentari dove le abbuffate di cibo sono una costante, non sono rari i casi in cui anche dopo esserne uscita, per anni si fa fatica a riprendere un’alimentazione normane.
Vediamo come fare a smettere di soffrire di disordini alimentari e come fare ad avere un comportamento alimentare genuino e sano come vorresti per te stessa!
Disordini Alimentari: Comportamento Alimentare nel Controllo delle Calorie dei Cibi

Le informazioni pubblicate  non rappresentano nessuna indicazione o consiglio medico. Ti consiglio di approfondire gli argomenti trattati con il tuo medico specialista.

Il Comportamento Alimentare nel Controllo delle Calorie dei Cibi

Molto spesso capita che le donne che hanno sofferto di un comportamento alimentare sballato, dove le continue abbuffate di cibo…

Differenza tra Dieta e un Disturbo Alimentare

C'è una linea sottile che separa la parola dieta dalla parola disturbo alimentare, perché una dieta "fai da te", spesse…
Ultimo aggiornamento: 9 ottobre, 2014