Filosofia Alimentare della Dieta Lemme Pro e Contro


La teoria Lemme sostiene che per dimagrire velocemente bisogna:
– combinare correttamente gli alimenti giusti
– mangiare i cibi giusti nel momento giusto

In questa maniera il dottor Lemme sostiene che non c’è più bisogno di contare le calorie o pesare il cibo al grammo, ma è possibile dimagrire senza troppe rinunce grazie ad una regola semplice, arrivando a perdere anche 7-10 chili in un mese.

In sostanza, quella proposta dal dottor Lemme, autodefinitosi un vero e proprio “genio della nutrizione”, è una filosofia alimentare innovativa, sostiene che la causa dell’aumento di peso non deriva delle troppe calorie assunte, ma dipende da altri fattori tra cui l’indice glicemico.

L’indice glicemico degli alimenti
Perché si ingrassa? Perché quando mangiamo alimenti ad alto indice glicemico, nel sangue i livelli di glucosio aumentano repentinamente, il corpo produce insulina e qualsiasi cosa si assume sarà più facile che si trasformi in grasso di riserva. Secondo il dottor Lemme gli alimenti che fanno ingrassare sono quelli che aumentano favoriscono la produzione di insulina.

La filosofia alimentare consiglia il consumo di grassi come olio e burro, perché non sono responsabili della produzione dell’insulina e quindi secondo la dieta in questione non fanno ingrassare.

Nell’Accademia del dottor Lemme, lui stesso sostiene che non si viene messi a dieta, ma si diventa cadetti e si inizia a prendere coscienza di quello che si mangia, riconoscendo le reazioni che il cibo ha sul nostro organismo. I cadetti partecipano a corsi di cucina e devono frequentare obbligatoriamente tutti i seminari per poter far parte di questa filosofia alimentare innovativa.

Dieta Lemme Pro
La cosa bella della dieta Lemme è che con questa dieta ci si sente libere di buttare via quella maledetta bilancia pesa alimenti e non si deve contare le calorie di ogni singolo boccone. Con al dieta Lemme anche se sembra strano, si può usare la frittura come metodo di cottura, possiamo mangiare la carne di maiale e si può continuare a mangiare la pasta, anche se solo a colazione. Un regime dietetico di questo tipo è sicuramente molto strano e inusuale, non siamo abituate ad escludere l’insalata e la frutta quando siamo a dieta e anche questo in fondo in fondo almeno all’inizio non sembra poi così male.

Dieta Lemme Contro
Secondo il mio modesto parere inizialmente può sembrare bello non sentirsi costrette a mangiare chili e chili di insalate ed usare la frutta come tappabuchi per uno stomaco sempre tanto affamato. Ma quello che io non mi sentirei di escludere dalla mia dieta è proprio il consumo di frutta e verdura, notoriamente ricchissime di vitamine e sali minerali molto importanti per il benessere fisico.

Questo è il mio modesto parere sia chiaro, ma secondo me, l’idea di mangiare una braciola di maiale per colazione mi inquieta in pochino, ma ok lo ammetto… sarei senza dubbio anche un po’ incuriosita dal provare un piatto di pasta a colazione.. chissà com’è! A mio parere la classica dieta mediterranea fatta di 5 pasti al giorno dove mangi un po’ di dolce a colazione, a pranzo ti godi il tuo piattino di pasta senza esagerare, la sera un bel secondo con contorno e una o due fette di pane integrale è l’unica dieta che abbinata ad un po’ di attività fisica funziona di sicuro e può farti dimagrire per sempre.

Braciole di maiale a colazione? Pasta al posto dei biscotti a colazione?? Tu cosa ne pensi della dieta Lemme e della sua Filosofia Alimentare?

 

Continua a leggere…
La Dieta Vegetariana per una Alimentazione Sana

Aceto di Mele Brucia Grassi per Dimagrire

dimagrire aceto di mele
L'aceto di mele non è solo un normale condimento per insalate, ma grazie alle sue proprietà benefiche può diventare un ingrediente utile nella…

Come Funziona la Dieta Lemme

menu dieta lemme
La dieta Lemme è un nuovo metodo di approccio alla dieta dimagrante, inventato da un farmacista di Desio che si chiama…
Ultimo aggiornamento: 10 aprile, 2016
Scrivi un Commento!