I Rimedi per il Metabolismo Lento


Un metabolismo lento tende a farti ingrassare più facilmente rispetto ad un metabolismo più veloce e scattante, ma oggi vediamo qualche rimedio efficace per aumentare l’attività metabolica ad essere più veloce sia con la dieta, sia con l’esercizio, ma anche con lo stile di vita attivo.

Ci sono persone che sembra davvero che possano mangiare qualsiasi cosa senza ingrassare mai nemmeno di 1 chilo, mentre ci sono persone che non mangiano quasi nulla e fanno una gran fatica a mantenere il peso sotto controllo avendo un metabolismo lento.

La prima cosa da fare se pensi che l’ago della bilancia non vada di pari passo con ciò che mangi è verificare con il tuo medico di base o meglio ancora con un endocrinologo, che non ci siamo squilibri metabolici e/o alterazioni nel funzionamento della tiroide.

Una tiroide che lavora poco e non funziona bene potrebbe essere la spiegazione di un metabolismo troppo lento, ma se non hai nessun problema, ora vediamo qualche rimedio efficace da inserire nella quotidianità sin da domani mattina per svegliare il metabolismo addormentato.

Il primo rimedio che puoi adottare da subito per accendere il metabolismo è cercare di bruciare più calorie tramite l’allenamento con i pesi. Aumentando la massa muscolare puoi bruciare fino a 50 kcal in più per ogni mezzo chilo di muscolo.

Pensa che dopo la fine di un intenso allenamento con i pesi puoi avere un dispendio calorico notevolmente aumentato che dura fino a due ore dopo aver smesso di fare esercizio! Ed in particolare, fare esercizio usando i pesi ti permette aumentare il consumo energetico fino a 24 ore dopo il termine dell’allenamento, al fine di creare una massa muscolare compatta che ti fa apparire più piccola e con un corpo meno voluminoso e con poco grasso.

Il secondo rimedio è aumentare il metabolismo è adottare alcuni accorgimenti alimentari mangiando i cibi che ti fanno bruciare calorie, cioè alimenti richiedono energia supplementare per essere digeriti, scomposti ed assimilati.

Le proteine sono la scelta ideale per consumare energia con la digestione, perché il corpo per digerire anche solo 100 grammi di proteine magre come pollo, manzo e tacchino brucia il doppio delle calorie necessarie per la digestione di carboidrati e grassi.

Il terzo rimedio per contrastare il metabolismo rallentato è scegliere alimenti integrali ai prodotti raffinati come pasta e pane bianco. La pasta ed il pane hanno un potere saziante molto minore rispetto alla pasta ed il pane integrale e venendo digeriti in poche ore, non permettono di riattivare il metabolismo tramite la digestione.

Mangiando integrale puoi permetterti di aumentare il metabolismo mangiando meno, perché i cereali integrali saziano molto di più, e a parità di peso 100 grammi di pasta integrale sazia come 150 grammi  grammi di pasta raffinata.

Ciò che fa rallentare ulteriormente il metabolismo sono le diete dove si mangia poche volte al giorno, l’assenza di spuntini spezza fame e colazioni inesistenti fatte di un caffè e via. Per velocizzare il metabolismo basale è necessario bruciare più calorie per i naturali processi vitali di tutti i giorni e per fare questo è bene iniziare a modificare il tuo stile di vita con pasti più piccoli e molto più frequenti.

Mangiare 5 volte al giorno o meglio ancora ogni 3 ore, è un mezzo infallibile per  dare una scossa al metabolismo, perché mangiare piccole porzioni di cibo spesse volte al giorno significa accendere e spegnere la digestione tantissime volte al giorno e quindi far lavorare il doppio il nostro corpo, mangiando anche di meno di prima.

Mangiando 5 volte al giorno avrai meno fame a fine giornata con relativo calo di attacchi di fame improvvisa responsabili dell’aumento di peso corporeo. Ecco un piccolo esempio su cosa mangiare durante il giorno per aumentare la velocità del tuo metabolismo:

  • A colazione mai il digiuno è il momento ideale per mangiare gli zuccheri senza esagerare con le porzioni. Ottima soluzione dono due fette di pane integrale con miele, marmellata senza zucchero o sciroppo d’acero
  • A pranzo scegli sempre le proteine magre come delle uova in frittata, dell’affettato di pollo o tacchino o della ricotta magra oppure una porzione di pasta, ma scegli sempre carboidrati che non fanno salire l’indice glicemico come pasta e pane integrale.
  • A cena evita di mangiare la pasta ma concentrati su alimenti sazianti ma leggeri perché la sera è il momento migliore per stare leggeri. Consuma pesce e carne alla griglia con un contorno di verdure crude o cotte a piacere ed accompagna il tutto con una fetta di pane rigorosamente ai cereali o integrale.

Perché sia efficace al 100% una dieta ipocalorica stimolante che dia uno smossa al metabolismo necessita di due spuntini spezza fame al giorno che apportino sulle 150 calorie come uno yogurt, un frutto o una manciata di frutta secca.

nutrizionista Ma se vuoi avere qualche altro consiglio su come mantenere il metabolismo alto abbinando bene gli alimenti, contatta gli esperti della nutrizione! Contatta la Nutrizionista nel Forum

Continua a leggere…
Come Funziona la Dieta Metabolica
Esempio di Dieta Metabolica – Il Menù Settimanale
Dieta Veloce per l’Estate
La Dieta Proteica: Dimagrire in una Settimana

Riattivare il Metabolismo Lento con la Dieta

dieta Metabolismo Lento
Alcune persone hanno un metabolismo più veloce rispetto ad altri, ci sono fortunati che possono eccedere con le calorie e…

Le Cause del Metabolismo Lento

cause metabolismo lento
Un metabolismo lento rende difficile mantenere la linea e rende quasi impossibile perdere peso e rimettersi in forma, ed in…
Ultimo aggiornamento: 22 settembre, 2015
Scrivi un Commento!