Ingrassata Dopo le Vacanze? Alcuni Consigli per Tornare Subito in Forma


Sei appena tornata dalle vacanze e hai scoperto che con te, sono tornati anche quei maledettissimi chili di troppo?

Niente panico, se ti senti gonfia e appesantita di ritorno dalle vacanze, quello che ti sarà utile è sapere come fare a tornare in forma senza troppo stress.

Le vacanze da un lato sono belle e utili per rilassarci, ma da dall’altro lato possono essere anche un po’ perfide, dopo pranzi, cene e spuntini un po’ troppo generosi, una volta a casa la bilancia ci presenta i risultati.

In vacanza fai bene ad apprezzare ogni ogni soufflé al cioccolato, ogni pausa pizza fuori orario e ogni bicchiere di vino senza sensi di colpa, ma la completa assenza di verdure e frutta potrebbe averti fatto accumulare un sacco di liquidi.

A volte, dopo un periodo di eccessi alimentari, non pesiamo di più perché abbiamo messo su grasso, a volte è solo un po’ di gonfiore e un sacco di liquidi in eccesso che bramano dalla voglia di essere eliminati!

Dopo una vacanza di solito ci si mette subito a dieta, si smette di fare merenda, si inizia a mangiare poco a pranzo e cena, finendo per rallentare il metabolismo e in poco tempo si rischia di diventare irritabili e nervose.

Mangiare troppo per un determinato periodo e mangiare troppo poco per il periodo seguente, limitando le calorie assunte a poco più di 1.000 Kcal al giorno è un circolo vizioso che andrebbe comunque evitato.

Atteggiamento positivo

Una vacanza che ti ha fatto sentire “gonfia” non dovrebbe essere vista come qualcosa di sbagliato e che quindi necessita di un periodo di dieta punitiva per tornare in forma, bisogna continuare a volersi bene e adottare strategie efficaci, ma completamente diverse dal classico digiuno forzato.

C’è una grossa differenza tra il pensare “non devo mangiare questo o quello, guarda come sono grassa!” e pensare “me la sono goduta e adesso non vedo l’ora di tornate a mangiare sano e leggero, riniziando a fare movimento e a prendermi cura di me stessa!“.

Pensa a come ti rivolgi a te stessa, basta farlo in modo severo! Cerca di farlo in maniera dolce e comprensiva! 😉

Umorismo

Invece di dire “guarda che pancia, oddio il sedere adesso è più grosso e basso” vedila in modo positivo e scherzaci sopra. Ogni volta che noti o ti fanno notare questo cambiamento in te, tu rispondi che quella è tutta benzina che puoi sfruttare per allenarti e farti un sedere piccolo e sodo!

Ridici sopra, minimizza la situazione, scoprirai che piangersi addosso non è poi così importante!

Riempi il calendario

Cerca di pianificare tutti gli allenamenti settimanali, inserisci nel tuo diario di allenamento i giorni in cui vuoi fare esercizio fisico e cerca di farlo almeno 3 volte alla settimana.

Se torni a mangiare in modo ipocalorico e abbini la sana alimentazione all’esercizio fisico avrai risultati quasi immediati!

Questo perché quei 2-3 chili di più che ci ritroviamo addosso dopo le vacanza, spesso sono solamente gonfiore, liquidi e poco grasso in eccesso, quindi basta un po’ di movimento e sarai di nuovo in forma.

Utilizza i nostri allenamenti on line per fare esercizio fisico a casa e pianifica i tuoi video allenamenti settimanali grazie al nostro diario di allenamento on line: Iscriviti al Diario 

Al negozio di alimentari

Quando vai a fare la spesa cerca di comprare un sacco di alimenti sani, ricchi di acqua, pieni di proteine e fibre, in questo modo aumenti l’attività intestinale e ti svuoti prima, elimini i liquidi in eccesso più velocemente e fai il pieno di proteine sazianti che apportano poche calorie.

Ci sono un sacco di opzioni salutari tra i banchi del supermercato come verdure, cereali integrali, frutta.

Ecco qualche idea per la tua lista della spesa settimanale:

  • frutta, fette biscottate integrali, miele e marmellata per le tue colazioni
  • yogurt, frutta, barrette proteiche e affettato magro per gli spuntini
  • pasta integrale, passata di pomodoro, basilico, tonno al naturale, zucchine, pomodorini, salmone al naturale se hai voglia di un piatto di pasta a pranzo
  • petto di pollo, affettato di tacchino, tonno al naturale, gamberetti, uova, salmone affumicato e mozzarella light se hai voglia di un secondo a pranzo
  • manzo, carne di cavallo, vitello, pollo, uova, prosciutto cotto, ricotta di mucca, minestra e vellutata di verdure e branzino per le tue cene

Di rientro dalle ferie, riempire il frigorifero con un sacco di cibo sano è una delle prime cose che ti consiglio di fare!

Bere molta acqua

L’acqua idrata e ti permette di sbarazzarti dei liquidi in eccesso. A causa dell’elevato contenuto di sale dei cibi che si mangiano al ristorante durante le vacanze, il corpo trattiene un sacco di liquidi.

I giorni dopo le vacanze dovrebbero essere ricchi di liquidi, quindi tanta acqua da bere e tanta verdura ricca di acqua come lattuga, zucchine, finocchi, cetrioli, pomodori e un sacco di frutta contenente molta acqua come cocomero, melone e pesche.

PRIMI PIATTI IPOCALORICI

Ma passiamo alla parte pratica di questo articolo, dopo averti detto come approcciarti con te stessa, come rendere le cose più semplici con le giuste scelte alimentari, ora passiamo alle ricette.

Cosa cucino per pranzo e cena se voglio rimettermi in forma dagli stravizi delle vacanze? Questo è quello che ti consigliamo di mangiare per tornare il forma.

PASTA ALLA CREMA DI MELANZANE – 410 CALORIE
ingredienti per 2 persone 

  • 160 g di pasta
  • 1 melanzana di grandezza media
  • 1 spicchio d’ aglio
  • 4/5 foglie di basilico
  • un pezzetto di peperoncino
  • 1 cucchiaio di parmigiano
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale q.b.

PASTA-LIGHTProcedimento:
Cuoci la melanzana intera in forno a 190°C per 40 minuti, poi lasciala raffreddare leggermente ed elimina la buccia. Taglia la melanzana a dadini, asciugali leggermente con della carta assorbente e frullali aggiungendoci basilico, aglio e il peperoncino secco o in polvere.

Aggiusta di sale la crema di melanzane e aggiungi un filo d’olio. Lessa la pasta poi falla saltare a fuoco basso con la crema di melanzane. Aggiungi qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta e un cucchiaio di  parmigiano mentre salta sul fuoco.

RISOTTO ALLO ZENZERO – 380 CALORIE
ingredienti per 2 persone 

  • 160 g di riso
  • 1/2 cipolla piccola
  • 1/2 carota
  • un piccolo pezzo di zenzero grattugiato
  • salsa di soia q.b.
  • semi di papavero q.b.
  • curcuma q.b.
  • brodo vegetale q.b.
  • parmigiano q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.

RISOTTI-LIGHTProcedimento:
Prepara un soffritto con cipolla tritata, aggiungi la carota a dadini e lo zenzero grattugiato fresco. Versa un po’ di brodo nel fondo di cottura e lascia ammorbidire la carota in padella per qualche minuto.

Versa il riso e lascialo tostare qualche secondo, bagna con il brodo e cuoci il risotto aggiungendo altro brodo quando serve. Quando il riso è cotto. aggiungi un cucchiaio di salsa di soia, curcuma a piacere, una manciatina di parmigiano grattugiato e amalgama bene il tutto a fiamma spenta. Impiatta il risotto guarnendo con semi di papavero.

VELLUTATA DI PISELLI – 300 CALORIE
ingredienti per 2 persone:

  • 500 g di piselli
  • 1 cipolla bianca
  • 2 patate
  • 80 g di parmigiano grattugiato
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 4 fette di pancetta (opzionale)
  • brodo vegetale q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.

VELLULATA-LIGHTProcedimento:
Rosola la cipolla con un filo d’olio, quando sarà appassita sfuma con il vino bianco. Quando il vino bianco sarà evaporato aggiungi i tocchetti di patate crude e lascia cuocere per 2 minuti poi aggiungi i piselli, aggiusta di sale, pepe e lascia cuocere circa 5 minuti.

Aggiungi man mano che serve il brodo vegetale caldo e lascia andare per altri 10-15 minuti. Frulla il tutto a crema, versa la crema di nuovo in padella e se la vellutata è troppo soda aggiungi altro brodo. Insaporisci con un po’ di parmigiano, aggiusta di sale, pepe e scalda la vellutata di piselli a fiamma bassa. Guarnisci con una fetta di pancetta croccante saltata in padella.

SECONDI PIATTI IPOCALORICI DI 

SEPPIE IN UMIDO CON PATATE – 310 CALORIE
ingredienti per 2 persone:

  • 2 seppie
  • 2 patate
  • 1 spicchio di aglio
  • 1/2 cipolla
  • 100 ml di salsa di pomodoro
  • vino bianco q.b.
  • prezzemolo q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.

ricetta-light-seppieProcedimento:
Versa l’olio in una padella e rosola a fuoco vivo uno spicchio d’aglio intero con la cipolla tritata ed il prezzemolo tritato. Aggiungi le seppie pulite e tagliate a strisce e lasciale rosolare qualche secondo, poi sfuma con il vino bianco.
Cuoci per 10 minuti bagnando con un po’ di acqua bollente. Aggiungi la salsa di pomodoro e lascia cuocere con il coperchio a fuoco basso per 20 minuti.
Quando il fondo di cottura delle seppie si sarà ristretto e le seppie saranno belle morbide, aggiusta di sale e pepe, quindi spegni il fuoco.

POLPETTE DI PESCE SPADA – 310 CALORIE
ingredienti per 2 persone:

  • 200 g di pesce spada
  • 50 g di mollica di pane
  • 35 ml di latte
  • 10 g di uvetta
  • 10 g di pinoli
  • 10 g di pecorino romano grattugiato
  • prezzemolo q.b.
  • pangrattato q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b

PESCE-RICETTE-LIGHTProcedimento:
Trita il pesce spada al coltello o tritato molto grossolanamente al mixer. Metti in ammollo l’uvetta con un po’ di acqua tiepida e il pane in ammollo nel latte. Amalgama il pesce spada con la mollica di pane strizzata, l’uvetta scolata, i pinoli, il pecorino grattugiato, il prezzemolo tritato, il sale e il pepe. Forma delle polpettine abbastanza piccole e passale nel pangrattato. Cuoci le polpette di pesce in forno, irrorate con un filo d’olio, a 200°C fino a doratura.

POLPETTE DI MERLUZZO – 58 CALORIE AL PZ

ingredienti per 12 polpette:

  • 400 g di merluzzo
  • 2 cipollotti
  • 2 spicchi d’aglio
  • 4 pomodori secchi
  • 2 filetti di alici sottolio
  • 4 rametti di prezzemolo
  • 2 cucchiai di pane grattugiato
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • farina q.b.
  • sale e pepe q.b.

MERLUZZO-RICETTE-LIGHTProcedimento:
Taglia il merluzzo a tocchi poi frulla i pomodori secchi, le alici, il cipollotto e il prezzemolo e mettili da parte. Frulla leggermente anche il merluzzo oppure tritalo al coltello e uniscilo al composto di pomodori secchi. Aggiungi un pizzico di sale, il pangrattato e con le mani forma le polpette leggermente appiattite. Passale nella farina ed elimina gli eccessi. In una pentola scalda un filo d’olio, rosola i due spicchi d’aglio schiacciati, aggiungi un cucchiaino di prezzemolo tritato e crea un fondo di cottura aromatico. Elimina l’aglio, aggiungi le polpette e lasciale dorare su entrambi i lati. Abbassa la fiamma, copri la padella, lascia cuocere per 5-6 minuti poi togli il coperchio e lascia abbrustolire le polpette a fiamma vivace.

STRACCETTI DI MANZO – 265 CALORIE

ingredienti per 2 persone:

  • 300 g di manzo
  • 100 g di rucola
  • uno spicchio d’aglio
  • aceto balsamico q.b.
  • 4 pomodori piccadilly
  • scaglie di parmigiano q.b.
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe q.b.

MANZO-RICETTE-LIGHTProcedimento:
Taglia le fettine a strisce. In una padella scalda un filo d’olio con uno spicchio d’aglio intero, poi aggiungi gli straccetti di manzo e lasciali rosolare bene a fuoco alto rigirandoli continuamente.

Quando la carne sarà rosolata aggiungi la rucola spezzettata con le mani, i pomodorini tagliati in quarti privati dei semi e qualche cucchiaiata di aceto balsamico. Mescolando continuamente lascia cuocere pochi minuto, poi aggiusta di sale e pepe. Quando l’aceto balsamico si sarà ristretto, disponi i straccetti su un piatto.

E questo è tutto! Piccoli consigli, nulla di miracoloso, ma pura e semplice verità. Se segui questi consigli sarà divertente tornare in forma!

E tu quali strategie adotti di ritorno dalle vacanze? Cosa fai una volta a casa? Hai qualche suggerimento utile da proporci?

Non vedo l’ora di sentire!

 

Il Segreto per Dimagrire Non ha Nulla a che Vedere con Dieta ed Esercizio Fisico

il-segreto-er-dimagrire
Quando si tratta di perdere peso, c'è un segreto davvero utile per poter avere successo. Molte persone non capiscono che…

Dieta Drastica? No grazie Ecco l'Alternativa!

DIETA-LAST-MINUTE
Come fare a perdere qualche chilo ed asciugarsi in vista di un grande evento? Potrebbe essere un matrimonio, il tuo…
Ultimo aggiornamento: 26 settembre, 2015
Scrivi un Commento!