La Ricetta dei Cannelloni Ripieni


cannelloni-ripieni
cannelloni ripieni sono un’idea originale per una pasta al forno diversa dal solito, ottimi se preparati in largo anticipo e messi in forno all’ultimo minuto.

I cannelloni ripieni di questa ricetta sono fatti con l’impasto delle crespelle e ripieni di ragù di carne, besciamella, piselli e provola!

I cannelloni sono un classico, ma i cannelloni ripieni con l’impasto delle crespelle sono senza ombra di dubbio un piatto originale, cremoso e che piace veramente a tutti.

La preparazione è molto veloce, prima di tutto bisogna preparare la pastella delle crespelle amalgamando 2 uova con farina, latte, burro fuso e sale.

Il passo successivo prevede una mezz’oretta di attesa, la pastella preparata va lasciata riposare in frigo coperta con della pellicola e nel frattempo puoi tagliare la provola a dadini, lessare i piselli e preparare una veloce besciamella, ma se hai quella già pronta va bene lo stesso.

Per questi cannelloni di crespelle i occorreranno 200 g di besciamella e se la vuoi preparare al volo ti occorreranno solamente 16-17 g di farina, 16-17 g di burro, 166-170 ml di latte, sale e noce moscata a piacere.

Passata la mezz’oretta di riposo preleva la pastella dal frigo, elimina la pellicola e mescola il composto con un cucchiaio, quindi versa un mestolo di pastella nella padella bella calda e cuoci la crespella per un minuto.

Una volta che si sarà cotta sotto capovolgila staccando delicatamente un lato e lasciala cuocere pochi secondi anche dall’altro lato.

Una volta preparare tutte le crespelle puoi procedere alla preparazione vera e propria dei cannelloni farcendole di con uno strato di besciamella, ragù, piselli lessati e dadini di formaggio.

Le crespelle farcite vanno poi arrotolate a modi cannellone, coperte con il restante ragù, la restante besciamella, del parmigiano a coprire e messe in forno a gratinare.

Sarai pienamente soddisfatta, cannelloni ripieni con l’impasto delle crespelle davvero deliziosi.. provare per credere!

Porzioni
2 persone
Tempo di Preparazione
30 minuti (+ tempo di riposo)
Calorie
400 Kcal a persona

Ingredienti per 4 crespelle:

  • 2 uova
  • 90 g di farina
  • 200 ml di latte
  • 20 g di burro
  • un pizzico di sale
Per il ripieno di cannelloni:
  • ragù di carne q.b.
  • 4 cucchiai di piselli
  • 2 fette di provola o altro formaggio
  • 200 ml di besciamella

Preparazione:

  • Per preparare i cannelloni di crespelle come prima cosa prepara le crespelle: in una ciotola sbatti le uova, un pizzico di sale con il latte a temperatura ambiante e piano piano aggiungi la farina setacciata a pioggia.
  • In ultimo aggiungi il burro fuso, mescola molto bene per non avere grumi e lascia riposare in frigorifero per 30 minuti coprendo la ciotola con la pellicola.
  • Scalda una padella antiaderente sul fuoco ed ungila con un leggerissimo strato di burro.
  • Prendi la pastella da frigo, mescola bene il composto e versa un mestolo di pastella in padella.
  • Ruota la padella per far arrivare l’impasto dappertutto e cuoci per 1 minuto per lato.
  • Farcisci le crespelle con uno strato di besciamella, ragù, qualche pisellino e dadini di formaggio.
  • Arrotola le crespelle a cannellone e sistemale una accanto all’altra su di una profila da forno.
  • Ricopri i cannelloni con il restante ragù e besciamella, spolvera con abbondante parmigiano grattugiato e cuoci in forno a 180°C per 15/20 minuti.

Come non far attaccare le crespelle

Le crespelle tendono ad attaccarsi e rompersi in cottura, il segreto per capovolgerle senza il rischio di romperle è aspettare che i bordi scuriscano e si sollevino leggermente da soli.

Inoltre per evitare che la crespella si attacchi alla padella è sempre bene aggiungere un po’ d’olio nella pastella.

La Ricetta delle Sarde in Saòr

13022017-sarde-in-saor
Le sarde in saòr sono una ricetta tipica della cucina veneziana dei marinai di una volta, che usavano il “saor”, come metodo…

La Ricetta della Carne alla Pizzaiola

carne-alla-pizzaiola
La carne alla pizzaiola è un secondo piatto gustoso e veloce da preparare, si tratta sostanzialmente di fettine di carne cotte…
Ultimo aggiornamento: 29 aprile, 2017