La Ricetta dei Cestini di Frutta



I cestini di frutta sono delle tartine monoporzione golose e di gran effetto, dolcetti tipici di qualsiasi pasticceria, tartine alla frutta che non passano mai di moda e che troviamo sempre ai buffet o ai compleanni.

Si tratta di friabile pasta frolla a forma di cestino farcita di crema pasticcera, ricoperta di frutta fresca e gelatina.

Preparare questi cestini di frutta mista è un modo semplice e veloce per avere sempre qualcosa di gustoso da mangiare come dessert e possono essere  decorati con qualsiasi tipo di frutta fresca di stagione.

In inverno mi piace decorare i cestini di frutta con uva, banane, kiwi e arancia, mentre in estate io adoro le fragole, ciliegie e lamponi.

Per preparare i cestini di pasta frolla ripieni di crema pasticcera e frutta puoi anche scegliere di usare un solo un tipo di frutta per cestino, alla fine avrai un arcobaleno di colori nel piatto ma ognuno potrà scegliere il cestino con la frutta che ama di più.

Io ad esempio quando voglio stupire i miei amici preparo i cestini di pasta frolla con i frutti che più adorano, quindi uno tutto fragole per chi impazzisce per le fragole, uno tutto lamponi per chi ama questo dolcissimo frutto e ad esempio uno tutto kiwi ad esempio per me che ne mangerei a quintali.

Devo dire che questi pasticcini alla frutta non hanno mai deluso, e poi sono molto comodi, i singoli cestini vuoti già cotti si possono congelare e decorare all’ultimo momento con crema pasticcera appena fatta e frutta fresca.

La gelatina in questa ricetta non è essenziale, io avendo usato anche la banana ne ho avuto bisogno, ma se scegli ad esempio fragole e mirtilli puoi anche ometterla, la gelatina evita l’ossidazione della frutta che tende ad annerire velocemente e rende i cestini ancora più invitanti.

E comunque… se non hai voglia di preparare la pasta frolla da zero ma vuoi gustarti queste tartine di frutta fresca non c’è problema.. usa quella già pronta!

Lo so che il risultato eccezionale lo si ha solo con la pasta frolla fatta da zero ma io credo che le basi di frolla già pronta siano sempre un ottima alternativa e una grande comodità perché non sempre si ha il tempo per fare tutto da zero 😉

Porzioni
15 pezzi
Tempo di Preparazione
60 minuti + tempo di riposo
Calorie
244 Kcal al pezzo

Ingredienti per la pasta frolla:

  • 250 g di farina per dolci
  • 150 g di burro
  • 1 uovo
  • 90 g di zucchero a velo
  • un goccio di latte
  • un pizzico di sale
Per la crema pasticcera:
  • 500 ml di latte
  • 6 tuorli d’uovo
  • 50 g di farina 00
  • 150 g di zucchero
  • una bustina di vanillina
  • una bustina di gelatina in polvere

Preparazione:

  • Per preparare i cestini di frutta come prima cosa impasta burro e zucchero, unisci le uova tutte in una volta, poi la farina, la vanillina, un pizzico di sale, un goccio di latte e lavora il tutto.
  • Versa l’impasto su una spianatoia, lavoralo brevemente con le mani per ottenere impasto compatto.
  • Forma un panetto, avvolgilo con della pellicola e riponilo in frigorifero per 30 minuti.
  • Nel frattempo prepara la crema pasticcera: scalda il latte
  • A parte monta con una frusta i tuorli d’uovo con lo zucchero la vanillina.
  • Unisci ai tuorli montati la farina, continuando a mescolare con una frusta a mano.
  • Versa la crema nel latte bollente e mescola continuamente.
  • Lascia addensare la crema pasticcera a fiamma bassa, mescolando di continuo, fino ad ottenere la consistenza desiderata.
  • Riprendi la pasta frolla, stendila con il matterello e ricavane tanti dischi con un coppapasta, grandi abbastanza per ricoprire degli stampini del diametro di 8,5 cm
  • Posiziona gli stampini capovolti a testa in giù su una teglia da forno e sistemaci sopra i dischi di pasta frolla.
  • Fai aderire bene la pasta frolla allo stampino e metti il tutto in forno caldo a 180° C per 15 minuti.
  • Dopo 15 minuti elimina gli stampini e cuocili le basi delle crostatine posizionandole diritte per pochi minuti in modo da far dorare la pasta.
  • Nel frattempo prepara la gelatina, lascia scaldare due cucchiai di confettura di albicocche con il succo della mezza arancia in un padellino a fondo spesso.
  • Aggiungi la gelatina in polvere, l’acqua, mescola e porta a bollore, abbassa la fiamma e lasciala bollire piano piano per 2 minuti poi spegni.
  • Con una sac a poche farcisci le basi di pasta frolla freddate con la crema pasticcera.
  • Guarnisci la crostatine con frutta fresca a piacere e spennella la frutta con la gelatina per dare lucentezza e per non farla scurire.

La Ricetta dei Grissini Torinesi

grissini-torinesi
I grissini torinesi tipici appunto di Torino sono piccoli filoncini di pane molto lunghi e croccanti, deliziosi se mangiati al posto del pane. La…

La Ricetta delle Crespelle Ripiene

crepes-salate
Le crespelle ripiene sono un primo piatto molto gustoso e sostanzioso, preparato con le classiche crepes salate che vengono poi farcite con…
Ultimo aggiornamento: 6 marzo, 2017
Scrivi un Commento!