La Ricetta dei Finocchi al Gratin



I finocchi al gratin possono essere un contorno veloce e saporito per secondi di carne, formaggi e affettati.

I finocchi lessi li sappiamo fare tutti, ed in questa ricetta basta solamente lessarli per 10 minuti, versarli in una teglia da forno e cospargere il tutto con uova sbattute, sale, pepe e parmigiano.

I miei finocchi al gratin si preparano velocemente e sono una di quelle ricette al volo, che mi piace preparare quando non ho il tempo per cucinare.

Questa combinazione di verdure e uova con latte e parmigiano non è una combinazione a cui avrei pensato per preparare un gustoso contorno a base di finocchi, ma si è rivelato qualcosa di veramente gustoso e semplice da preparare.

Non ho sempre amato i finocchi, quando sono crudi hanno il sapore piuttosto forte di anice stellato o di liquirizia nera, che non si avverte quasi più una volta cotti.

Crudi non mi mangio spesso, solitamente li lesso, ma con questa ricetta ho potuto cucinare i finocchi in modo più interessante.

Normalmente un gratin di finocchi si prepara con la besciamella, dove il finocchio lessato viene steso su una pirofila e ricoperto di abbondante besciamella, parmigiano e cotto al forno.

Pur essendo una ricetta semplice, questa volta volevo preparare dei finocchi gratinati un po’ diversi dal solito ed ecco scovata on line questa ricetta veloce che mi ha pienamente soddisfatto!

Porzioni
2 persone
Tempo di Preparazione
30 minuti
Calorie
180 Kcal a persona

Ingredienti:

  • 2 finocchi
  • 2 uova
  • un goccio di latte
  • parmigiano q.b.
  • pangrattato q.b.
  • un pizzico di noce moscata
  • sale e pepe q.b.

Preparazione:

  • Pulire e tagliare i finocchi a spicchi.
  • Lessare i finocchi in abbondante acqua per 10 minuti.
  • Sbattere le uova con un pizzico di noce moscata, un goccio di latte, sale e pepe.
  • Scolare i finocchi e adagiarli su una teglia da forno
  • Versare la crema di uova.
  • Cospargere con parmigiano e un po’ di pangrattato per creare una crosticina.
  • Mettere in forno a 180°C per 10 minuti.

Come pulire il finocchio

Per pulire il finocchio basta tagliare i gambi con un coltello, eliminare le foglie più esterne che sono in genere dure o rovinate.

Taglia il finocchio a metà; ogni metà in due parti, in modo da ottenere 4 spicchi ed elimina con un coltello il torsolo centrale.

La Ricetta dell'Arrosto di Vitello al Latte

vitello-al-latte
L’arrosto di vitello al latte è un modo molto semplice per mangiare, un arrosto tenero e delicato, grazie alla cottura…

La Ricetta della Besciamella Senza Burro

besciamella-sanza-burro
La besciamella senza burro è una variante della classica besciamella con latte burro e farina, la salsa bianca che è alla…
Ultimo aggiornamento: 7 luglio, 2017
Scrivi un Commento!