La Ricetta del Cappone Ripieno


Questa è la ricetta per preparare il cappone ripieno con un ripieno saporito a base di frutta secca, castagne, salsiccia e mortadella, il secondo di carne ideale da preparare nelle feste di Natale.

cappone-ripieno
Il cappone ripieno è una ricetta tipica della festa del Ringraziamento americano, da noi invece è uno dei piatti principe delle tavole italiane nelle feste di Natale.

Non lo avevo mai preparato prima, il risultato è stato strepitoso, un secondo piatto molto gustoso e saporito che può essere farcito in tanti modi diversi.

Quella che voglio mostrati oggi è per me il modo migliore per farcire il cappone, come farcitura ho utilizzato castagne, frutta secca, macinato, mortadella e tanto altro ancora.

Fidati.. ho scartabellato tra mille ricette e blog di cucina per trovare la ricetta perfetta per il cappone ripieno e questa qui è sul serio una vera delizia!

Il cappone di Natale è ripieno di ogni ben di Dio ed è senza ombra di dubbio una ricetta d’effetto, forse un un po’ lunga da preparare ma dal successo garantito.

L’ideale è farcire il cappone con il ricco ripieno il giorno prima, in modo che durante la notte in frigo la farcia insaporisca la carne, il giorno del pranzo di Natale basterà quindi cuocerlo al forno.

Per la cottura al forno del cappone considera tranquillamente 1 ora per ogni chilogrammo di cappone, quindi costatando che qui non siamo in America e in Italia è difficile trovare capponi più grossi di 3 chili, al massimo ci vorranno 3 ore o 3 ore e mezza di cottura.

L’unico neo di questa ricetta sono le calorie, vanno su parecchio lo so… ma credimi se ti dico che il gusto di quel cappone ripieno lo ricorderò a vita! 😉

Porzioni
12 persone
Tempo di Preparazione
4 ore
Calorie
700 Kcal a persona

Ingredienti:

  • 1 cappone di circa 3 kg
  • 40 marroni cotti interi 20 per il ripieno e 20 per guarnire
  • 10 prugne secche di ottima qualità(succose)
  • 10 albicocche di ottima qualità(succose)
  • 200 g di macinato di manzo
  • 200 g di salsiccia
  • 200 g di mortadella
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1/4 di cipolla
  • 4 cucchiai di parmigiano
  • 10 foglie salvia
  • 1 uovo
  • 2 fette pancarré ammollate nel latte
  • burro q.b.
  • brodo di carne q.b.
  • vino bianco q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • olio evo q.b.

Preparazione:

  • Preparare la farcia, lessare le castagne per 15 minuti in acqua bollente con una foglia di alloro.
  • Scolare le castagne e sbucciarle.
  • Sminuzzare leggermente castagne sbucciate, prugne secche e albicocche secche.
  • Amalgamare castagne, albicocche e prime
  • Unire il macinato di manzo, la salsiccia, la mortadella a tocchetti piccoli, un piccolo pezzo di cipolla tagliata in piccoli dadini, rosmarino tritato, parmigiano, salvia a pezzetti, un uovo e 2 fette di pancarré ammollate in poco latte.
  • Aggiustare di sale, pepe e mescola il composto con le mani.
  • Aprire il cappone dalla pancia, ungere l’interno con un po’ d’olio, un pizzico di sale e pepe.
  • Farcire il cappone con l’impasto appena fatto.
  • Cucire l’apertura con ago da cucina e spago da cucina in modo che il ripieno non fuoriesca durante la cottura.
  • Ungere l’esterno del cappone con un velo di burro.
  • Coprire le ossa delle cosce con della stagnola per evitare che brucino.
  • Legare insieme le due cosce con lo spago in modo che mantenga la forma durante la cottura.
  • Ungere di olio una teglia da forno abbastanza grande e adagiare il cappone al suo interno.
  • Infornare il cappone ripieno a 250°C per i primi 30 minuti (forno preriscaldato).
  • Dopo 30 minuti coprire il cappone con un foglio di alluminio e continuare la cottura abbassando la temperatura a 180°C per circa 3 ore.
  • Irrorare di tanto in tanto il cappone con il fondo di cottura che avrà creato, in modo che rimanga sempre umido.
  • Scoprire il cappone gli ultimi 30 minuti di cottura in modo che prenda colore.
  • Sfornare il cappone e aspetta qualche minuto prima di tagliarlo.

Come pulire il cappone

Pulire il cappone è molto facile perché in genere i capponi vengono venduti già puliti ed eviscerati, quindi  bisogna solamente fiammeggiare l’esterno come si fa con un normale pollo, per eliminare residui di piume presenti sulla pelle, poi lavarlo ed asciugarlo.

Ultima cosa, elimina il grasso esterno, quello visibile.

Come conservare il cappone

Il cappone si conserva in frigorifero per due o tre giorni al massimo, ma è possibile congelarlo per circa 6 mesi ad una temperatura di -18°C.

La Ricetta del Sushi di Riso Nero

sushi-di-riso-nero
Questa è la ricetta del sushi di riso nero, maki rolls giapponesi con alga Nori, tonno e verdure come piatto…

La Ricetta della Faraona Ripiena

faraona-ripiena
La faraona ripiena è un secondo di carne molto saporito, ideale come ricetta di carne delle grandi occasioni o della domenica in…
Ultimo aggiornamento: 13 agosto, 2017
Scrivi un Commento!