La Ricetta del Pasticcio di Cavolfiore


pasticcio-di-cavolfiori1
Chi può resistere al cavolfiore coperto di salsa besciamella?

Il pasticcio di cavolfiore è un tortino salato ripieno e soffice, formato da strati di patate lesse schiacciate, cavolfiore sbollentato e besciamella a coprire il tutto.

Questa ricetta è stata amorevolmente presa in prestito da un sito di ricette che ho scovato on line, ma che ora il nome mi sfugge.

A parte questo, il pasticcio si è rivelato qualcosa di tremendamente delicato e gustoso, inoltre si presta bene come accompagnamento a qualsiasi piatto ed è ideale se preparato in autunno e in inverno quando i cavolfiori sono di stagione.

Lo sformato di cavolfiore cuoce in forno per soli 30 minuti, giusto il tempo di sciogliere la besciamella e far fondere il formaggio.

Preparare questo pasticcio di cavolfiore sarà una vera scoperta, un modo goloso e allettante per aumentare la dose di cavolfiore nella dieta e so già che diventerà il piatto di verdure preferito e che tutti ameranno.

Sono rimasta sorpresa nel vedere che l’abbinamento cavolfiore e besciamella funziona alla grande, ma ci sono anche un paio modi per ridurre i grassi e le calorie di questo pasticcio vegetariano ed ottenere comunque un ottimo piatto.

Di solito quando quando si prepara 200 grammi di besciamella si fanno sciogliere 25 grammi di burro con la stessa dose di farina, poi si uniscono i 250 ml di latte e si cuocere fino a quando la besciamella non si sarà addensata, per ridurre le calorie basterà eliminare il burro e far cuocere solamente latte e farina insaporiti con noce moscata e sale.

Anche per quanto riguarda il formaggio Gouda puoi abbassare i grassi scegliendo delle fette di formaggio light tipo Leerdammer Lightlife con 54 kcal a fetta oppure Entremont light con 30 kcal a fetta, in questo modo, a seconda del tipo di formaggio scelto tra i due, risparmierai circa 250-340 calorie complessive.

Non male vero?

In sostanza, se facciamo queste due piccole modifiche abbassiamo le calorie a persona a circa 230 contro le 400 della ricetta tradizionale con besciamella classica e formaggio Gouda.

La porzione di questo pasticcio di cavolfiore è piuttosto generosa, io e mio marito lo abbiamo mangiato come piatto unico in versione classica, quindi senza sostituire il formaggio Gouda e usando la besciamella classica e lo abbiamo accompagnato ad una bella insalata mista, carote e pomodorini.

Porzioni
2 persone
Tempo di Preparazione
50 minuti
Calorie
400-230 Kcal a persona

Ingredienti:

  • 15 cimette di cavolfiore
  • 2 patate
  • 200 g di besciamella classica o versione senza burro
  • 4 fettine di formaggio che si scioglie tipo Gouda o Entremont light – Leerdammer Lightlife
  • una noce di burro
  • un goccio di latte
  • un cucchiaio di parmigiano
  • sale e pepe q.b.

Preparazione:

  • Lessare il cavolfiore diviso in cimette per 10 minuti.
  • Schiacciare le patate lesse sbucciate con lo schiacciapatate e metterle da parte.
  • Imburrare leggermente una teglia da forno
  • Sistemare uno strato di patate schiacciandole bene con un cucchiaio formando una base.
  • Coprire con le cimette, poi la besciamella e terminare con le fette di formaggio tagliate sottilmente.
  • Ricoprire il tortino di cavolfiore con un sottile strato di patate,
  • Spolverare con un cucchiaio di parmigiano e sistemare qualche fiocchetto di burro.
  • Versare un bicchierino da caffè pieno di latte in un lato del tortino in modo da renderlo ancora più morbido.
  • Cuocere il pasticcio di cavolfiore in forno a 180°C per 30 minuti.

La Ricetta della Crema di Cavolfiore

crema-di-cavolfiore
Questa è la ricetta della crema di cavolfiore, una vellutata vegetale leggera e salutare, un modo ideale per usare il cavolfiore…

La Ricetta della Vellutata di Finocchi

vellutata-di-finocchi
La ricetta della vellutata di finocchi con patate, una crema vegetale saporita e leggera da preparare in estate. La vellutata…
Ultimo aggiornamento: 9 agosto, 2017
Scrivi un Commento!