La Ricetta della Carrot Cake Americana


Questa è la ricetta della torta di carota americana, una torta alta molto gustosa e umida con due strati di crema di formaggio.


La carrot cake è la versione americana della nostra torta di carote, naturalmente è molto più ghiotta e golosa della versione italiana, credo sia una delle torte a strati più buone del mondo!

Questa bellezza ha due strati bianchi e soffici fatti con crema al formaggio dolce, l’interno della carrot cake è umido e nello stesso tempo denso, questa torta americana ha un sapore così confortante che farai fatica a resistere ad una seconda fetta.

La carror cake americana si prepara in poco tempo, l’impasto è fatto con carote grattugiate, olio, zucchero, uova, mandorle ridotte in farina e pochi altri ingredienti, una volta cotta la torta la si farcisce e ricopre con una bianchissima glassa al formaggio cremoso… una delizia!

E senza dubbio una torta molto sostanziosa, ma vale la pena prepararla almeno una volta nella vita perché ti assicuro che è veramente buonissima!!

La chiave che rende questa torta veramente ottima è l’umidità e questa torta è un concentrato di umidità, il segreto per una carrot cake umida è usare l’olio come fonte di grassi e non utilizzare carote pre-grattugiate ma quelle fresche grattugiate da te.

Per questa ricetta avrai bisogno di uno stampo di piccolo diametro, precisamente da 18 cm, lo stampo è importante perché la torta deve assolutamente essere alta e se utilizzi stampi più grandi non avrai lo stesso risultato scenico.

Ma torniamo alla lista degli ingredienti, per la carrot cake ti serviranno ben 300 g di carote, circa 3-4 carote di medie dimensioni e quando le gratti noterai quanto sono umide! Quell’umidità sarà essenziale per ua carrot cake a dir poco eccezionale!

La carrot cake della mia ricetta è proprio quella originale americana, quindi con tanta glassa sia dentro che fuori, per un risultato scenograficamente unico e dal gusto così goloso che ti farà perdere la testa!

La glassa? Beh, è ​​facile.

E’ simile a quella della torta Raibow, questa è più leggera perché non c’è panna e niente mascarpone, ma solo formaggio spalmabile, zucchero a velo e stecca di vaniglia.

Lo so, c’è una tonnellata di crema al formaggio in questa torta, ma ci vuole tutta e la parte migliore è che la carrot cake non si asciuga così facilmente.

Se metti in frigo gli avanzi noterai che sarà deliziosa anche uno o due giorni dopo, grazie al riposo in frigo i sapori avranno la possibilità di mescolarsi, la crema di formaggio si inserirà ancora meglio tra gli strati e potrai gustartela come minimo 2-3 giorni di seguito.

Una fetta di carrot cake a merenda non è propriamente una scelta dietetica da fare, ma puoi abbassare un po’ le calorie preparando una crema a basso contenuto di grassi, sostituendo semplicemente il philadelphia classico con un altro tipo di formaggio spalmabile meno grasso, come ad esempio il formaggio spalmabile light Linessa risparmiando 455 calorie totali.

Si lo so che non è tantissimo ma otterrai una carrot cake light con 400 calorie a fetta.

Porzioni
10 persone
Tempo di Preparazione
2 ore (+ raffreddamento)
Calorie
460 Kcal a fetta (10 fette)

Ingredienti per la torta:

  • 250 g di farina
  • 250 g di zucchero
  • 2 uova
  • 300 g di carote grattugiate
  • 100 g di mandorle con la pelle
  • 100 ml di latte
  • 30 g di fecola di patate
  • 60 g di olio di semi di arachidi
  • aroma alla mandorla q.b.
  • 1/2 bustina di lievito istantaneo per dolci
  • un pizzico di sale
  • acqua + zucchero q.b. (per la bagna)
Per la crema al formaggio:
  • 250 g di Philadelphia
  • 50 g di zucchero a velo
  • 1/2 stecca di vaniglia

Preparazione:

  • Grattugiare le carote molto finemente e mettile da parte.
  • Montare le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso.
  • Aggiungere le carote e mescolare.
  • Tritare le mandorle a farina e versarle nell’impasto
  • Aggiungere un pizzico di sale, l’olio, il latte e l’aroma di mandorla, mescolando dal basso verso l’alto
  • Aggiungere la farina setacciata con il lievito e la fecola di patate.
  • Imburrare una tortiera e spolverare con della farina.
  • Versare il composto all’interno della tortiera.
  • Infornare per 1 ora e 30 minuti circa a 180°C.
  • Lasciar riposare la carrot cake per 10 minuti nello stampo.
  • Sformare la torta di carote e lasciarla raffreddare completamente su una gratella.
  • Montare con una frusta il Philadephia con lo zucchero a velo e i semi della 1/2 bacca di vaniglia.
  • Tagliare la torta fredda ricavandone due strati.
  • Farcire la torta con la crema al formaggio.
  • Ricoprire la carrot cake con la crema al formaggio rimanente.
  • Riporre in frigo per almeno 2 ore prima di servirla.

Come sapere se la torta è cotta

Per verificare che la torta è cotta fai la prova stecchino, infilza uno spiedino al centro della torta, se esce asciutto significa che la torta è cotta, se esce bagnato ed appiccicoso significa che la torta è cruda.

La Ricetta della Salsa Rosa per Gamberetti

salsa-rosa
Questa è la ricetta della gustosa salsa rosa per gamberetti come condimento veloce per antipasti di pesce e gamberi, una…

La Ricetta dei Chocolate Chips Cookies Perfetti

chocolate-chips-cookies
Questa è la ricetta di come preparare i perfetti Chocolate Chips Cookies, i biscotti americani con gocce di cioccolato con…
Ultimo aggiornamento: 23 luglio, 2017