La Ricetta della Focaccia Pugliese


focaccia-pugliese1

Sono certa di aver detto di voler assolutamente provare a preparare una bella focaccia alta e soffice, almeno una decina di volte prima di farlo veramente.

Amo la consistenza soffice e il gusto saporito di una focaccia bella gonfia da mangiare a morsi, ecco cosa mi ha spinto a prepararne una da zero senza avere la minima idea di come fare.

La focaccia pugliese è una pizza bianca molto alta dall’impasto è spugnoso e morbido grazie all’uso della patata nell’impasto.

Questa focaccia di patate è deliziosa tagliata a cubetti per un buffet salato rustico e scenografico oppure si può servire durante il pasto al posto del pane.

La ricetta della focaccia pugliese non è nata da me, quando ho in mente di preparare qualcosa ma non ho la più pallida idea di come fare non mi affido alla creatività, quindi come al solito vado su internet e inizio a cercare qualcosa che mi catturi.

La ricetta l’ho presa dal blog mielericotta, le l’ha chiamata focaccia ai pomodorini, la ricetta è un po’ diversa rispetto alla sua, ma l’idea di appoggiarci sopra un grappolo di pomodorini ciliegia l’ho trovata a dir poco geniale e ci ho provato anche io 😉

Con mio grande stupore (vista la mia completa ignoranza in tema di pizze alte e focacce) la focaccia pugliese mi è riuscita oserei dire alla perfezione!

L’ho servita ad una cena tra amici che ho fatto qualche settimana fa e sono rimasti tutti sorpresi dalla bellezza di questa pizza bianca bella gonfia, soffice e così bella!

Una volta cotta la focaccia pugliese, basterà togliere il grappolo ormai secco che verrà via in un attimo, i pomodorini rimarranno lì dov’erano e potrai tagliarla molto facilmente.

La ricetta della focaccia pugliese che ti lascio qui sotto prevede in totale 300 g di farina e mi sono venute fuori ben 3 focacce non troppo grandi.

Porzioni
10-12 persone
Tempo di Preparazione
40 minuti + tempo di riposo
Calorie
230 Kcal per 100 g

Ingredienti:

  • 200 g farina di grano duro
  • 100 g manitoba
  • 7 g lievito fresco
  • una patata media (circa 70/80 g)
  • 5 g sale
  • 200 ml acqua
  • 500 g pomodorini a grappolo
  • basilico fresco
  • olio evo q.b.

Preparazione:

  • Pesare 70-80 g di patate lesse schiacciate con lo schiacciapatate.
  • Unire le due farine in una ciotola abbastanza grande
  • Aggiungere la patata schiacciata.
  • Lavorare il composto qualche istante poi aggiungi il lievito sciolto in poca acqua leggermente tiepida.
  • Lavorare l’impasto aggiungendo man mano tutta l’acqua.
  • Nota: l’impasto della focaccia sarà un po’ appiccicoso ma è normale
  • Aggiungere il sale e continuare ad impastare fino ad ottenere una palla liscia.
  • Ungere una ciotola con poco olio, adagiare l’impasto all’interno, coprire con un panno e lasciar lievitare fino al raddoppio (circa 2 ore).
  • Dividere l’impasto in 3 parti,
  • Appiattire leggermente le focacce con le mani
  • Lasciar riposare per 30 minuti, coprendo le focacce con un panno da cucina
  • Preparare l’olio all’aglio, versa qualche cucchiaio di olio in una coppetta e lasciaci macerare l’aglio taglato in pezetti.
  • Sistemare un grappolo di pomodorini sopra ogni focaccia
  • Spennellare le focacce con l’olio all’aglio
  • Lasciare riposare altri 10/20 minuti.
  • Infornare le focacce a 240°C per circa 20 minuti o fino a doratura.

La Ricetta della Pasta e Zucca

pasta-e-zucca
La zucca, essendo molto versatile in cucina, è perfetta come ingrediente principale per un buon piatto di pasta. Amo la…

La Ricetta della Pasta con la Zucca

Pasta-con-la-Zucca
La pasta con la zucca è un primo piatto autunnale molto cremoso, il modo migliore che conosco per festeggiare il mese…
Ultimo aggiornamento: 7 giugno, 2017