La Ricetta della Piadina Romagnola


piadina
La piadina romagnola si può dire che è il pane della riviera romagnola.

Si tratta si una sfoglia preparata con un’impasto di acqua, latte, farina, strutto (o olio) un pizzico di bicarbonato e sale fino, cotta alla piastra per pochi minuti e farcita con ogni leccornia possibile come prosciutto, salame, pomodoro, stracchino, pecorino, mozzarella, erbe cotte, verdure grigliate o al gratin, salsiccia ecc..

La piadina romagnola è un modo delizioso per preparare un pranzo all’ultimo minuto o la tua cena improvvisata con quello che hai nel frigo, perché più farcitura c’è dentro… più buona sarà.

Le classiche farciture per la piadina romagnola tradizionale sono:

  • piadina con pomodoro mozzarella
  • piadina stracchino e rucola
  • piadina salsiccia e erbe cotte
  • piadina con prosciutto e formaggio

Insomma.. la ricetta della piadina fatta in casa è tutta un’altra cosa rispetto le piadine precotte, è facile da fare, è più buona e la puoi preparare in anticipo, metterla a congelate ed averla sempre a disposizione per qualsiasi occasione.

Con le dosi della ricetta prepari 3 piadine grandezza standard oppure 7 mini piadine con le quali puoi preparare deliziosi piada-burger:

LINK: La Ricetta del Piada Burger

Ecco invece la ricetta per preparare la piadina romagnola sfogliata:

LINK: La Ricetta della Piadina Sfogliata

Mentre per preparare la piadina romagnola light basta solamente eliminare lo strutto e aggiungere solamente 1 cucchiaino di olio per persona, quindi per questa ricetta con 200 g di farina saranno sufficienti 3 cucchiaini di olio.

Come congelare la piadina

Per congelare la piadina non serve nemmeno stenderla, il risultato migliore lo ottieni se prepari e panetti dal peso di circa 100-120g e li riponi così come sono in congelatore.

Una volta scongelati potranno essere stesi con il mattarello e cotti in una teglia rovente bucherellandola con i rebbi di una forchetta.

Ho provato a sperimentare sia il congelamento di piadine già stese sia dei panetti ancora da stendere, il miglior congelamento è il secondo, la piadina una volta stesa sarà perfetta e come appena fatta.

La piadina congelata in panetti è la soluzione ideale.

Porzioni
3 piadine grandezza standard
Tempo di Preparazione
20 minuti + tempo di riposo
Calorie
300 Kcal per piadina

Ingredienti:

  • 200 g di farina
  • 50 g di strutto
  • 50 ml di latte
  • 50 ml di acqua tiepida
  • un pizzico di bicarbonato
  • un pizzico di sale fino

Preparazione:

  • Impastare tutti gli ingredienti ottenendo un composto liscio ed omogeneo.
  • Formare le palline della dimensione che preferisci (piadine grandi o mini piadine).
  • Posizionale su di una teglia foderata di carta forno.
  • Coprirle con la pellicola e metterle in frigo a riposare per non meno di 1 ora.
  • Togliere dal frigo le palline di piadina 30 minuti prima di stenderle in modo che ammorbidiscano.
  • Stendere le piadine con il mattarello, aiutandoti con due fogli di carta da forno, in modo che mentre la stendi, la piadina non si attacchi al tagliere e al mattarello.
  • Cuocere le piadine romagnole sulla piastra rovente, bucandole per evitare che si formino le bolle di aria e girandole spesso.

Conservazione dello strutto

Lo strutto irrancidisce facilmente, quindi bisogna conservarlo in frigorifero, chiuso nella sua confezione fino alla data di scadenza.

Per fare la piadina usare Lievito o bicarbonato?

Se prepari la piadina con il lievito avrai una piadina leggermente più alta e gonfia con il bicarbonato otterrai una piadina più sottile.
Ma se ti stai chiedendo se in romagna utilizzano il lievito o il bicarbonato beh.. ognuno fa un po’ come vuole, ogni zona della romagna ha la sua preferenza e su questo argomento ci sono varie opinioni, ma comunque, la piadina fatta in casa a prescindere dalla scelta di lievito o bicarbonato, sarà ottima!
Quello che invece è noto è che una volta non veniva nesso nè bicarbonato nè lievito!
Se vuoi sperimentare entrambe le varianti sappi che il rapporto è: una bustina di lievito oppure 4 g di bicarbonato.

La Ricetta della Piadina Sfogliata

piadina-sfogliata
La piadina sfogliata è la risposta marchigiana (più precisamente di Urbino) alla piadina romagnola, gli ingredienti sono quasi gli stessi a…

La Ricetta del PiadaBurger

piadaburger1
Il piadaburger sono piadine romagnole fatte in casa, se non hai il tempo per prepararle tu stessa puoi usare quelle confezionate,…
Ultimo aggiornamento: 29 ottobre, 2017