La Ricetta delle Chips di Cavolo Nero


Questa è la ricetta delle chips di cavolo nero, patatine vegetali cotte al forno, croccanti, leggere e senza grassi.

chips-di-cavolo1
Le chips di cavolo nero sono delle sottilissime e croccanti patatine di verdura made USA, delle patatine sane e leggere completamente senza grassi, insomma… degli snack sani.

Le patatine di cavolo nero possono essere delle deliziose patatine dietetiche che si preparano in pochi minuti, basta solamente condirle con un filo d’olio e metterle a cuocere a 150°C con un po’ di sale e poco olio.

L’unica accortezza che devi avere è in cottura, le chips di cavolo carbonizzano facilmente, quindi fai attenzione e per 15 minuti controlla di tanto in tanto il grado di cottura, per essere perfette, le patatine vegetali devono risultare croccanti e friabilissime con delle piccole bruciacchiature.. ma che siano piccole mi raccomando!

Raramente trovo una tale divergenza tra le varie ricette che leggo on line, per le chips di cavolo  i consigli sui tempi di cottura vanno da chi ti dice di cuocere le chips vegetali a 200°C per 5-10 minuti, chi consiglia 180° per 15 minuti o 150°C per 8-10 minuti.

Quindi per me non restava altro che sperimentare, il primo tentativo è fallito miseramente, ho osato troppo, ho infornato le chips di cavolo nero a 200°C sperando che andasse bene, dopo soli 4 minuti i bordi erano leggermente abbrustolite ma crude nel mezzo, dopo 8 minuti ho dovuto raccogliere le ceneri affumicate!

Ok, primo tentativo fallito, ora mi sono affidata alle basse temperature, 150°C in modo da evitare il disastro e troppi pezzi bruciati e questa volta è andata bene, tempo di cottura 4 minuti.

Il consiglio è quello di scegliere una temperatura più bassa, controllare il cavolo mentre è in forno e dare una veloce mescolata alle foglie evitando di avere parti bruciate e parti ancora crude.

Il cavolo nero è una varietà di cavolo invernale dalle foglie verdi scure, resistenti e molto rugose, ha un sapore leggermente amaro e solitamente viene utilizzato per la preparazione di zuppe, stufati o per preparare la famosa ribollita toscana.

Con il rischio di distruggere un sogno, le chips di cavolo nero non sono soddisfacenti come le patatine classiche fatte con le patate, sono molto meglio per la tua salute, sono senza dubbio il miglior sostituto delle patatine fritte, il cavolo ha più nutrienti e molte meno calorie delle patate fritte ma è innegabile il fatto che mangiare vere patatine fritte è un’altra cosa.

Porzioni
4 persone
Tempo di Preparazione
10 minuti
Calorie
50 Kcal a persona

Ingredienti:

  • 250 g di cavolo nero
  • 2 cucchiai di olio evo
  • sale fino q.b.

Preparazione:

  • Separate le foglie dalle coste
  • Lavare ed asciugare le foglie di cavolo nero
  • Condire con olio e sale
  • Disporre le chips su una placca foderata di carta forno, formando un unico strato.
  • Infornare le chips di cavolo nero a 150°C preriscaldato.
  • Controllare spesso e mescolare le chips in cottura.
  • Sfornare le patatine di cavolo nero e lasciale raffreddare.

Come conservare le chips di cavolo nero

Una volta sfornate e raffreddate, possono essere conservate per qualche giorno.

Stagionalità del cavolo nero

Il cavolo nero disponibile da novembre ad aprile, ma è di facile reperibilità durante tutto tutto l’autunno e l’inverno.

Il cavolo nero migliore è quello con le foglie più tenere e più croccanti, quindi quello raccolto dopo una gelata.

Come conservare il cavolo nero

Il cavolo nero si può conservare in frigorifero per 7 giorni al massimo, meglio ancora se sistemato nello scomparto per verdure.

Come Preparare un Primo Piatto Veloce

03092017-pasta-veloce-2
Questa è la ricetta per preparare un primo di pasta veloce, pronto in meno di 15 minuti con verdure di…

La Ricetta della Caponata di Melanzane

caponata-di-melanzane
Questa è la ricetta della caponata di melanzane leggera e senza frittura, preparata con melanzane cotte al forno  Sono cresciuta in una casa…
Ultimo aggiornamento: 9 febbraio, 2018
Scrivi un Commento!