La Ricetta delle Crocchette di Cavolfiore


Questa è la ricetta ideale per preparare gustose e croccanti crocchette di cavolfiore come antipasto vegetariano leggero

crocchette-di-cavolfiore
Le crocchette di cavolfiore sono delle polpettine di cavolfiore e patate decisamente allettanti, pensate proprio per chi ama il sapore dolce e la consistenza cremosa del cavolfiore.

Dire che queste crocchette sono buone è dire poco, sono anche facili, veloci e tremendamente gustose da mangiare.

Le crocchette di cavolfiore sono perfette come antipasto vegetariano, come contorno saporito o in versione mignon come finger food per aperitivi o buffet.

Queste veloci crocchette di cavolfiore in sostanza si possono preparare tutto l’anno, il periodo migliore però è quello autunnale e invernale, uno degli ortaggi più comuni della stagione fredda.

Adoro il gusto e il profumo del cavolfiore, è molto versatile e può essere utilizzato per la preparazione di una infinità di ricette vegetariane come ad esempio primi di pasta, contorni veloci e vellutate.

L’altra settimana ho sperimentato un primo piatto con il cavolfiore veramente strepitoso, non avevo mai provato ad utilizzare le cimette di cavolfiore per preparare il condimento della pasta e devo dire che sono stata piacevolmente soddisfatta dei risultato.

Quella che ho preparato è una pasta e cavoli velocissima e dal colore bianco candido che in verità sprigionava un sapore eccezionale e che ha conquistato me e mio marito sin dal primo boccone.

Ecco la ricetta per prepararla, magari con il cavolfiore avanzato da questa ricetta:

LINK: La Ricetta della Pasta e Cavoli

Porzioni
2 persone
Tempo di Preparazione
30 minuti
Calorie
150 Kcal a persona

Ingredienti:

  • 200 g di cavolfiore
  • una patata
  • un uovo
  • 2 cucchiai di parmigiano
  • pangrattato q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • olio evo q.b.

Preparazione:

  • Lessare il cavolfiore e la patata, entrambi tagliati a pezzi fino a quando non saranno teneri.
  • Schiacciare tutto con lo schiacciapatate.
  • Amalgamare il tutto aggiungendo l’uovo, 2 cucchiai di parmigiano, un po’ di pangrattato quanto basta per creare un’impasto compatto e malleabile, un pizzico di sale e pepe.
  • Formare delle crocchette con le mani bagnate.
  • Passare ciascuna crocchetta di cavolo nel pangrattato e sistemarle su una teglia da forno.
  • Irrorare le crocchette di cavolfiore con un filo d’olio
  • Cuocere le crocchette in forno a 180°C fino a doratura.

Come pulire il cavolfiore

Per pulire il cavolfiore è necessario eliminare le foglie esterne e scegliere il metodo di cottura:

  • cuocere il cavolfiore intero
  • cuocere il cavolfiore a rosette

Nel caso in cui si voglia cuocere il cavolfiore intero, bisogna praticare un taglio a forma di croce alla base del torsolo, immergerlo in acqua bollente con un po’ di succo di limone e cuocerlo fino a quando non diventa tenero.

Se lo si vuole cuocere suddiviso in cimette, eliminare foglie esterne e torsolo, dividerlo in cimette lasciando attaccato anche un pezzetto di gambo in ciascuna cimetta, quindi immergere le cimette di cavolfiore in acqua bollente e portare a cottura.

Essendo più piccole, la cottura delle singole cimette sarà naturalmente più veloce.

La Ricetta della Crema Pasticcera Classica

crema-pasticcera
Questa è la ricetta della crema pasticcera classica alla vaniglia e 5 ricette veloci per preparare la crema pasticcera con…

La Ricetta dei Crostini alla Crema di Tartufo

crostino-al-tartufo
I crostini alla crema di tartufo sono un antipasto perfetto per un aperitivo raffinato e rustico. Con questa ricetta grazie alla…
Ultimo aggiornamento: 5 agosto, 2017
Scrivi un Commento!