La Ricetta delle Polpettine di Amaranto


polpettine-di-amaranto
Le polpettine di amaranto sono la ricetta con cui ho sperimentato un nuovo ingrediente: l’amaranto!

L’amaranto è un grano antichissimo, è ricco di proteine, fibre e ha un sapore dal vago sentore di nocciola.

Io non lo avevo mai mangiato, fino al momento in cui ho addentato la prima polpetta non sapevo proprio che sapore avesse.

In cucina l’amaranto viene utilizzato appunto per preparare crocchette e polpette ma anche zuppe e sformati e spesso viene associato ad altri cereali come farro, orzo e riso integrale.

Per cucinare l’amaranto basta metterlo a bollire per 20 minuti in acqua non salata con il rapporto 1 tazza di amaranto 1 tazza di acqua.

Al termine della cottura l’amaranto assume avrà assorbito tutta l’acqua e avrà assunto una consistenza morbida, un po’ gelatinosa ma non preoccuparti, è perfetto per le polpette!

Quindi per preparare queste polpette di amaranto, oltre a cuocere il cereale non serve fare molto altro, basta amalgamare l’amaranto con la patata lessa schiacciata, l’uovo, acciughe, capperi, il pangrattato e se ce l’hai puoi fare come me ed aggiungere un cucchiaino di colatura di alici.

Se non hai la colatura di alici poco male, non fa niente, e dopo aver formato le polpette si passano nelle fette biscottate sbriciolate e via in forno!

La ricetta delle polpette di amaranto come vedi è facile, ogni polpetta apporta solamente 42 calorie ed sono perfette se accompagnate ad un po’ di maionese light perché hanno un sapore molto delicato!

Porzioni
27 pz
Tempo di Preparazione
30 minuti
Calorie
33 Kcal al pz

Ingredienti:

    • 70 g di amaranto
    • 90 g di patate (da cotte)
    • 5-6 acciughe
    • 4 capperi sotto sale
    • 1 uovo piccolo
    • 1 cucchiaino di colatura di alici
    • 40 g di pangrattato
    • qualche fetta biscottata sbriciolata
    • olio q.b.

Preparazione:

  • Per preparare le polpette di amaranto come prima cosa metti a bollire l’amaranto nel doppio del suo volume di acqua senza salarlo, per circa 20 minuti, coprendo la pentola con un coperchio.
  • Nel frattempo cuoci la patata in acqua bollente salata con la buccia, una volta cotta schiacciala con lo schiaccia patate eliminando la buccia.
  • Amalgama la patata schiacciata con l’amaranto tiepido, aggiungi l’uovo, i capperi dissalati, le acciughe spezzettate finemente e la colatura di alici.
  • Forma delle piccole polpette con le mani bagnate, poi passale nelle fette biscottate sbriciolate.
  • Sistema le polpette di amaranto in una teglia foderata di carta forno leggermente unta di olio.
  • Spruzza le polpette con dell’olio e mettile in forno a 250 gradi per 10 minuti o fino a doratura.

La Ricetta delle Polpettine di Ricotta e Tonno

polpettine-di-ricotta-e-tonno
Le polpettine di ricotta e tonno sono uno stuzzichino invitante e rustico per un aperitivo con amici ma possono diventare anche la…

La Ricetta delle Polpette di Pollo al Forno

polpette-di-pollo-al-forno1
Le polpette di pollo al forno sono il mio modo per mangiare il pollo senza ricorrete alla solita fettina di pollo…
Ultimo aggiornamento: 12 aprile, 2016