Perché Non Riesco ad Essere Costante? Scopri le Cause della Tua Demotivazione


costanza-e-obbiettiviMotivazioni per intraprendere un sano stile di vita se ne trovano sempre, ma iniziare e mantenersi costanti è però altra cosa.

Un tale, tempo fa, diceva che per vincere una battaglia è essenziale conoscere il nemico!

In questo caso, il nemico è la demotivazione, ossia le ragioni che ti portano ad abbandonare sport e dieta o peggio ancora a non iniziare nemmeno!

Una prima fonte di demotivazione può essere dovuta all’aver pianificato male (o al non aver proprio pianificato!) la giusta sequenza di obiettivi stimolanti che puoi raggiungere.

Se pensi che questo possa essere il tuo caso, ti consiglio di leggerti l’articolo Motivazione Sport e Dieta con obiettivi “intelligenti”

Nel caso in cui gli obiettivi siano piuttosto ben chiari e cadenzati, la ragione della demotivazione potrebbe essere legata al fatto che non hai tenuto in considerazione un altro tipo di ostacolo, che chiameremo: “IMPREVISTO”!

Si, esatto. Gli imprevisti che capitano quotidianamente a tutte noi come ad esempio:

  • l’improvvisa influenza di tuo figlio quando la tata non è disponibile
  • l’inatteso appuntamento di lavoro
  • ennesimo compleanno/matrimonio dell’anno
  • l’impensato temporale quando hai solo la bicicletta a disposizione per spostarti
  • la mensa che ha terminato i piatti dietetici…

In tutti questi casi, potresti ritrovarti nella condizione di dover saltare la lezione in palestra o di rompere la “tabella di marcia” della dieta.

E cosa peggiore di tutte, gli imprevisti rischiano di farti cadere nel pensiero demotivante del “ormai non ho rispettato il programma, meglio lasciar perdere del tutto!”.

Sai cosa significa “imprevisto”? Che non sai quando capiterà.

Ma se ci pensi bene, in fondo sai cosa potrebbe capitare!

Quindi un ulteriore step da programmare all’inizio del percorso è pensare alle alternative disponibili qualora capitino (e capitano sempre!) in queste situazioni.

Per quanto riguarda la parte sportiva, se sei seguita da un personal trainer, potrebbe esserti utile richiedere una scheda specifica con esercizi alternativi da effettuare anche a casa con quello che hai a disposizione (spesso bastano delle rampe di gradini!) o nel caso tu non abbia questo supporto professionale, quello che potrebbe esserti utile è cercare informazioni su siti specifici.

Anche per ciò che riguarda la dieta potresti trovare valide alternative, come sapere quali cibi puoi ordinare al ristorante o in quali quantità è bene assumere certi alimenti, oppure sapere come ristabilire e depurare l’organismo il giorno successivo allo “sgarro”. Mangiato Troppo Come Rimediare alle Abbuffate

Ovviamente oltre alla parte “pratica”, è necessario che tu mantenga anche il giusto atteggiamento mentale. In questo caso per non farti prendere dalla demotivazione, occorre che tu blocchi la negatività che deriva da pensieri del tipo “ecco, per una volta che avevo iniziato bene, adesso devo interrompere e l’obiettivo si allontana di un giorno in più!”. Sensi di Colpa per Aver Mangiato Troppo

Gli imprevisti capitano, succedono proprio a tutte noi e lasciar perdere, mollare tutto e demoralizzarsi perché non va tutto come avevi pianificato non ha molto senso.

La strada per l’obiettivo spesso non è dritta e spianata. Meglio metterci un giorno, una settimana, un mese in più, per raggiungere un obiettivo circoscritto (come può essere la perdita di qualche chilo, o la tonificazione di qualche fascia muscolare) che ritrovarsi in futuro con problematiche maggiori a cui voler riparare.

Ti è piaciuto l’articolo? Vuoi approfondire l’argomento con me? Ti aspetto su Vivere Donna Forum 😉

Combattere la Paura del Fallimento

Paura del Fallimento
Nel post precedente avevamo parlato dei pensieri negativi e di come combatterli: Eliminare i pensieri Negativi, si Può! Alcune di…

Come Evitare le Abbuffate e gli Spuntini Fuori Orario

mangiare-spuntini
Premesso che l’adesione ad un regime alimentare rigido e restrittivo è la causa principale di numerose “trasgressioni” e ricorrenti abbandoni,…
Ultimo aggiornamento: 30 settembre, 2017