Seguilo anche su

Polpo Ricette: Insalata di Polpo con Patate

La mie cosiddette polpo ricette cominciano tutte dal famoso dilemma di come fare a rendere morbido e tenero un polpo.

Ho mangiato tantissime volte l’insalata di polpo con patate senza mai chiedermi come diavolo si facesse a farlo diventare così tenero.. ma visto che oggi impariamo a cucinare l’insalata polpo con patate, ciò significa che adesso so come fare e quindi so come insegnartelo anche e te.

La prima volta che ho visto un polpo in pescheria l’ho guardato e mi son chiesta.. se cucinassi il polpo a casa?.. silenzio… potrei farcela? …ancora silenzio.. Perché no? Deciso! .. e insalata di polpo con patate sia!

Ho studiato le varie ricette e modi di preparazione, poi con piccole variazioni ho preparato una polpo ricetta super leggera, perfetta per l’estate ed ecco il risultato.. la mia insalata di polpo con patate da 330 calorie a porzione!

Cosa ti serve per una insalata di polpo per 4 persone…
1kg di polpo
4 patate medie
2 coste di sedano
1 cipolla
1 carota
3 foglie di alloro
qualche bacca di ginepro
1 cucchiaio di aceto bianco
20g di capperi sotto sale
3 cucchiai di olio di oliva
1 limone
prezzemolo
aglio
sale e pepe

Come devi fare…
Per preparare la mia insalata di polpo con patate, come prima cosa sarebbe meglio farsi pulire direttamente il polpo dal pescivendolo, ma se non è possibile allora ti spiego come devi fare:
1. Pulisci la sacca dalle interiora incidendo al di sotto degli occhi. Elimina gli occhi ed estrai le interiora.
2. Elimina la bocca, quindi nel punto in cui tutti i tentacoli si incontrano, proprio nel mezzo, c’è un buco, ecco quella è la bocca detto anche becco e va eliminato semplicemente spingendo con il pollice fino a farlo uscire dall’altra parte.

Lessa il polpo in una pentola piena d’acqua bollente con carota, sedano, cipolla, alloro, ginepro, aceto e sale. Prima di gettare il polpo nell’acqua bollente lavalo sotto acqua corrente fredda e battilo per rendere la carne più morbida.

Tenendolo per la testa immergi per 3-4 volte solamente i tentacoli in modo che pian piano si arriccino e diventino morbidi, poi immergi tutto il polpo e lascialo bollire per 40 minuti circa abbassando al minimo la fiamme, con padella coperta con il coperchio. Il polpo in linea generale deve bollire circa 20 minuti ogni 500g di polpo.

Una volta cotto, spegni il fuoco e fai raffreddare il polpo nella sua acqua di cottura e nel frattempo inizia a cuocere le patate. In una pentola a parte fai bollire dell’acqua salata e aggiungici le patate già sbucciate e tagliate a cubetti.

Sciaqua i capperi, strizzali ed aggiungili al succo di 1/2 limone, a 3 cucchiai di olio di oliva, 1 spicchio di aglio schiacciato, prezzemolo tritato, sale e pepe.

Una volta raffreddato il polpo elimina la pelle e taglialo in pezzi. Non tagliare le ventose ma lascia qualche ricciolo intero per decorazione. Unisci le patate e il condimento, mischia bene e metti in frigo l’insalata di polpo per almeno 3 ore.

Prova questa insalata di polpo con patate veramente deliziosa… e fammi sapere com’è venuta fuori!!!!

Continua a leggere…
Polpo Ricette: Insalata di Mare

Foto: blog.cookingchanneltv.com - tastydays.com - guardian.co.uk - mylittleexpatkitchen.blogspot.it

Ti possono interessare anche...

Scrivi un Commento! La tua Opinione è Fondamentale!!