Rassodare la Pancia Bassa e Sciogliere il Grasso dalla Pancia


Molte donne vogliono rassodare quella che viene chiamata “pancia bassa”, quel fastidioso accumulo di grasso proprio nella parte bassa dell’addome, che con la sola dieta non accenna minimamente ad andare via.

Ma quando si tratta di rassodare la pancia bassa, l’obiettivo non è tanto quello di sciogliere il grasso dalla pancia mangiando meno, ma quello che sarebbe bene fare è rassodare la pancia bassa e sciogliere il grasso con esercizi mirati a quella zona problematica!

Ora vediamo insieme specifici esercizi per rassodare la pancia, perché aumentare la massa muscolare significa che essa si andrà a sostituire al grasso della pancia.

Questo significa che il tuo corpo dovrà bruciare più calorie per funzionare, questo a sua volta comporta una più veloce perdita di peso e una pancia bassa sicuramente più sottile e snella.

COSA TI SERVE E QUANTE VOLTE VA FATTO L’ALLENAMENTO PER rassodare la pancia bassa

allenamento-gambe1213Per rassodare la pancia bassa non ti serve nient’altro che te stessa e un po’ di spazio per fare esercizio!

Il mio allenamento per rassodare la pancia bassa va fatto almeno 3 volte alla settimana a giorni alterni, quindi ogni lunedì, mercoledì e venerdì.

Ideale è terminare o iniziare l’allenamento con 20 minuti di attività cardio a tua scelta, che potrebbe essere una bella corsetta, una passeggiata veloce o in salita, ma anche un po’ di cyclette o di step/cyncro.

Prima di praticare questo allenamento di tonificazione ti consiglio di fare un po’ di allenamento cardio con i nostri allenamenti da fare a casa. Ecco alcuni esempi:

PRIMO ESERCIZIO PER rassodare la pancia bassa

Nel primo esercizio alleniamo la parete addominale grazie al movimento di risalita delle ginocchia verso il petto.

L’importante è mantenere la schiena aderente al tappetino e avvicinare il meno verso il petto mentre le mani incrociare toccano coscia destra e poi coscia sinistra.

 

Sciogliere il Grasso dalla Pancia

  • Sdraiata sulla schiena, ginocchia piegate al petto, piedi flessi, intreccia le mani sopra la coscia sinistra ed estendi la gamba destra parallela al pavimento.
  • Alza la testa e le spalle da terra e guarda la gamba che si avvicina al petto.
  • Premi i palmi delle mani contro la coscia sinistra. (Pos.1)
  • Ora cambia gamba e spingi con i palmi delle mani contro la coscia destra mentre la gamba sinistra si estende parallelamente al pavimento.
  • Continua alternando le gambe al petto per 40 secondi poi riposa 40 secondi.
  • Ripeti per una seconda sessione di addominali poi passa all’esercizio successivo.

SECONDO ESERCIZIO PER rassodare la pancia bassa

Il secondo esercizio ti permette di allenare la pancia bassa grazie al movimento di risalita delle ginocchia al petto.

Durante tutto il movimento le ginocchia dovranno essere sempre leggermente flesse ed il corpo si appoggia sugli avambracci.

 

Rassodare la Pancia Bassa

 

  • Siediti con le ginocchia piegate, i piedi appoggiati a terra, sostieni il busto con gli avambracci e i gomiti e la schiena sollevata.
  • Tenendo gli addominali in contrazione massima, solleva le gambe formando un angolo di 90 gradi (Pos.1)
  • Porta le gambe più in basso (Pos.2)
  • Continua per 40 secondi poi riposa 40 secondi e ripeti per una seconda sessione di addominali poi passa all’esercizio successivo.

TERZO ESERCIZIO PER rassodare la pancia bassa

Anche il terzo esercizio serve per tonificare la parte bassa dell’addome. Grazie al movimento di risalita delle gambe acquisterai maggior coscienza della fascia addominale profonda.

L’importante è mantenere la schiena aderente al tappetino durante il movimento di discesa delle gambe e spingere con l’addome quando porti le gambe verso l’alto.

 

allenamento per Rassodare la Pancia Bassa

 

  • Sdraiati sulla schiena, braccia lungo i fianchi e con gli addominali in contrazione massima, abbassa le gambe di circa 45 gradi, mantieni la posizione 3 secondi.
  • Ora porta le gambe in alto dietro di te spingendo con l’addome.
  • Mantieni la posizione 3 secondi poi rotola giù sulla colonna vertebrale fino a portare le gambe di nuovo alla posizione di partenza.
  • Continua per 40 secondi poi passa all’esercizio successivo.

QUARTO ESERCIZIO PER rassodare la pancia bassa

 

Posizionati a pancia sopra con le ginocchia piegate e talloni uniti.

Solleva testa e spalle dal pavimento, rannicchiati e guarda le gambe e porta le braccia  fuori delle anche con i palmi rivolti verso il basso.

Stendi le gambe 45 gradi, piega i talloni e mantieni la posizione per qualche secondo.

Totale: Fai 3 serie da 10 ripetizioni.

Riposo: Ora riposati per 2 minuti.
Ripeti tutto dall’inizio per altre 2 volte, quindi per un totale di 3 circuiti di allenamento per rassodare la pancia bassa.

Continua a leggere…
Rassodare la Pancia: 5 Consigli per Perdere Grasso dalla Pancia
Rassodare la Pancia: Come Eliminare la Ciccia dalla Pancia

Tonificare la Pancia con Addominali Alti e Bassi a Circuito

allenamento-gambe1213
Ci sono un sacco di esercizi per tonificare la pancia, che possono senz'altro aiutarti a far aderire meglio la pelle…

Allenamento per Gambe Snelle: Avere Gambe Snelle in 20 minuti!

giorni-di-allenamento
Scoprire le gambe per sfoggiare calzoncini corti estivi è il sogno di tutte noi donne che amiamo vederci belle ed…
Ultimo aggiornamento: 6 ottobre, 2017