Risi e Bisi: La Ricetta Veneta



Risi e bisi
è il risotto tipico che si prepara in Veneto, un primo piatto che tradizionalmente mia mamma mi preparava perché lei ha origini venete, un piatto leggero e gustoso preparato con ingredienti semplici e di facile reperibilità.

Questo risotto è ideale nel periodo primaverile, va fatto utilizzando esclusivamente i piselli freschi, quelli nel baccello da sgranare, ed è una via di mezzo tra un classico risotto e una minestra.

Risi e bisi per essere perfetto non deve risultare ne troppo asciutto ne troppo brodoso, ma deve avere la giusta consistenza, il risultato sarà una minestra cremosa e densa.

Sostanzialmente si tratta di un risotto all’onda dalla consistenza leggermente più brodosa e non dev’essere confuso con un classico risotto di piselli e pancetta, per preparare i risi e bisi si utilizzano sia i semi sia i baccelli dei piselli.

I baccelli infatti vengono cotti, frullati e poi passati al passaverdure e questa purea va aggiunta al risotto mentre cuoce con il brodo.

Credo sia la ricetta a base di riso e piselli più buona del mondo, un piatto tipico della cucina Veneta che a casa mia era il classico primo piatto della domenica in famiglia, ma che cos’è?

Una minestra o un risotto?

Non è una minestra e non è un risotto!

Quello che so è che i risi e bisi hanno un sapore veramente ottimo, direi un piatto perfetto per una coccola domenicale ricca di verdure e senza eccedere con grassi e calorie.

Una nota prima di passare alla ricetta: per mantenere il colore bello verde dei piselli è bene tuffarli giusto un attimo nel brodo bollente, scolarli e passarli immediatamente sotto acqua fredda corrente, in questo modo non diventeranno gialli in cottura ma resteranno belli verdi.

Porzioni
2 persone
Tempo di Preparazione
40 minuti
Calorie
480 Kcal a persona

Ingredienti:

  • 160 g di riso
  • 100 g di piselli sgranati
  • 1/2 cipolla
  • 25 g di pancetta magra
  • parmigiano q.b.
  • una noce di burro
  • sale e pepe q.b.
  • brodo vegetale q.b.

Preparazione:

  • Per preparare i risi e bisi per prima cosa scalda il brodo vegetale, lava i baccelli precedentemente sgranati e cuocili per 60 minuti in abbondante acqua salata.
  • Frulla i baccelli cotto con il frullatore ad immersione con un paio di cucchiai di acqua di cottura dei baccelli.
  • Passa la purea di baccelli al passaverdure per eliminare le parti fibrose e metti da parte.
  • Soffriggi la cipolla tritata finemente con una noce di burro
  • Quando è appassita aggiungi la pancetta tagliata a piccoli dadini e il prezzemolo tritato.
  • Lascia insaporire leggermente e bagna con un po’ di brodo.
  • Quando il brodo si sarà asciugato versa il riso e lascialo tostare.
  • Aggiungi la crema dei baccelli, copri il riso con il brodo caldo e porta a cottura il risotto aggiungendo man mano del brodo.
  • A fine cottura regola di sale, pepe, spegni il fuoco e manteca con una noce di burro e parmigiano.

La Ricetta della Tagliata al Rosmarino

tagliata
La tagliata al rosmarino è il secondo piatto di carne per eccellenza, ideale per gli amanti della carne e per chi è…

La Ricetta dei Piselli in Padella

piselli-in-padella
I piselli in padella sono il mio contorno della salvezza, quando sono a corto di inventiva e poca voglia di…
Ultimo aggiornamento: 7 aprile, 2017
Scrivi un Commento!