Soluzioni e Rimedi per Calmare le Coliche Gassose nel Neonato


Le Coliche nei neonati non sono assolutamente un fenomeno grave, ma la prima cosa da fare per tranquillizzarti ed essere certa che va tutto bene, è una visita dal pediatra per confermare che si tratti di comuni coliche fisiologiche.

Il medico infatti, potrà rasserenarti e dopo aver visitato il bambino, potrà escludere eventuali altre cause.

Le coliche gassose non comportano rischi per la salute del neonato e non ne compromettono la naturale crescita. Le coliche gassose sono legate allo sviluppo e alla crescita del neonato e si risolvono spontaneamente dopo i 3 mesi di vita.

La cosa importante per noi mamme è mantenerci il più possibile calme e pacate per non trasmettere ansia e stress al bambino.

Spesso infatti, di fronte ad un pianto così incessante e incontrollabile, noi mamme ci sentiamo incapaci, stressate e nervose, con il rischio che il neonato intuisca la tensione che gli trasmettiamo e si senta ancora più nervoso ed irrequieto.

Un’atteggiamento sereno e pacato invece, diminuisce la tensione, abbassa i toni e infonde maggiore sicurezza al neonato, che sicuramente si placherà molto più facilmente, ma siccome non c’è una identificazione reale e circoscritta delle cause che portano alla formazione di coliche nei neonati, come abbiamo visto nell’articolo
Cosa Sono le Coliche nel Neonato“, gli esperti hanno circoscritto a 3 principali cause e qui di seguito ti mostro le valide soluzioni e rimedi per calmare le coliche nel neonato:

1. Sistema Nervoso del neonato ancora Prematuro

Per te può essere difficile consolare il tuo bambino durante una colica perché il suo sistema nervoso non è formato, ed essendo ancora acerbo, il neonato è normale che non sia ancora pronto alle varie stimolazioni esterne e che non sappia bene giostrare i bisogni di cibo e di sonno.

Soluzioni e Rimedi:

  • per prima cosa mantieni il neonato in braccio avvolto in una coperta tra le tue braccia, per infondergli calma e tranquillità
  • mantieni la stanza silenziosa e non troppo luminosa perché troppe stimolazioni visive e uditive potrebbero fare peggio
  •  se il neonato non si calma in braccio o in un’ambiente calmo e pacato, allora può significare che preferisca essere mantenuto in movimento. E’ utile per te portare il bambino nella carrozzina e spingerlo avanti e indietro, oppure farlo giocherellare un po’
  • alcuni bambini sono attratti alle vibrazioni regolari e ai rumori ripetitivi come dalla lavatrice in movimento e dal piacevole rumore della macchina mentre stai guidando. Prova a portare il tuo bambino a fare un giretto in macchina, oppure prova a prendere in braccio il tuo bambino e sederti accanto alla lavatrice in funzione… potrebbe tranquillizzarlo!

2. Allergia alle Proteine del Latte

L’apparato digerente del neonato potrebbe essere ancora prematuro al latte materno ma anche a quello artificiale e può essere questa la causa della comparsa delle coliche.

Soluzioni e Rimedi:
se allatti al seno, è utile che tu ti rivolga al medico perché dovrà verificare quale tipo di traccia alimentare è presente nel latte materno che genera nel neonato le coliche. Tracce di alimenti che il bambino non tollera infatti, potrebbero essere la causa delle coliche e queste possono essere latte vaccino, cioccolato, broccoli, caloli, cipolle fagioli ecc… e il tuo medico saprà indirizzarti verso un valido dietista per prescriverti una dieta sana e bilanciata senza gli alimenti non tollerati dal neonato

  • se allatti al biberon, allora il neonato potrebbe essere allergico al latte vaccino per cui è necessaria la prescrizione di un latte ipoallergenico dal tuo pediatra
  • se invece è intollerante al lattosio, perciò ha difficoltà a digerire gli zuccheri (lattosio) presenti nel latte materno o artificiale, il medico può congigliarti di aggiungere delle gocce di enzima lattasi nel latte per una settimana. Questo potrebbe aiutare il neonato a digerire il lattosio, ma è necessaria una prescrizione e una visita medica.

3. Eccessiva presenza di Gas nell’intestino

Potresti accorgerti che prima di fare la cacca o dopo averlo allattato, il neonato manifesti dolore e coliche.

Soluzioni e Rimedi:

  • dopo la poppata è bene che tu faccia fare il ruttino al tuo bambino in modo che si liberi dell’eventuale troppa aria ingerita con il cibo. Mantieni il neonato tra le braccia con il volto che guarda dietro le tue spalle e mentre lo sorreggi con una mano, con l’altra strofinagli la schiena o dagli delle piccole pacchette sulla schiena.
  • se allatti al seno, assicurati che il neonato mentre è attaccato non inghiotta troppa aria. Assicurati che sia attaccato correttamente “L’Allattamento del Neonato: Come Allattare al Seno
  • se allatti al biberon, assicurati anche in questo caso che non stia inghiottendo troppa aria. Prova ad inclinare leggermente il biberon in modo che il “capezzolo” sia sempre pieno di latte e non di aria. Per aiutare il bambino ad inghiottire meno aria devi fare attenzione che dentro il biberon non si formi aria.
  • se in bambino non si calma e presenta l’intestino gonfio, chiedi il parere del medico che potrebbe consigliare della camomilla o potrebbe anche prescriverti un farmaco anti-gas.

Tutte le informazioni mediche pubblicate in questo sito sono da considerarsi come esclusive indicazioni sommarie. Non rappresentano nessuna indicazione medica. Per informazioni più specifiche deve essere chiesto un consulto medico appropriato.

 

Perché il Bambino Piange?

bambino piange come calmarlo
Si sa... tutti i bambino piangono, ma interpretare il pianto incontrollabile di un neonato, a volte per noi mamme, veramente…

L'Allattamento del Neonato: Come Allattare al Seno

allattamento-neonato
L'aspetto più importante ma anche il più temuto dalle neo-mamme è imparare ad allattare al seno. Per alcune donne è…
Ultimo aggiornamento: 12 ottobre, 2015