Strategie per Non Ingrassare


Per restare magra con un corpo snello, non serve fare miracoli… Non devi fissarti a contare le calorie e nemmeno resistere ai morsi della fame, sono necessarie le mosse giuste nella tua vita di tutti i giorni. Vediamole insieme…

1. Non Ingrassare – Necessario qualche strappo alla dieta
Il segreto numero uno per restare federe alle tue regole alimentari con pochi grassi… è quello di tradirle ogni tanto! Eh… si proprio così, due trasgressioni alla settimana al massimo, soddisfano la tua naturale e sana golosità e voglia di concederti qualche strappo alla regola che non fa mai male, anzi ti permette di continuare a mantenere la rotta.

Decidi prima quali sono i due giorni nei quali ti concedi un pasto più abbondante e vedrai che questo impedirà di cedere alla voglia di pericolose abbuffate.

Ricordati, che un atteggiamento troppo rigoroso e l’abitudine ad essere troppo severa con te stessa, a lungo andare non farà altro che metterti i bastoni tra le ruote, favorendo rinunce ed abbandoni.

Miglior consiglio: quando ti dico di concederti qualche sgarro alla dieta, non vuol dire mangiare un cioccolatino o una fetta di pane in più, concediti sgarri di cui valga veramente la pena, come una bella pizza tutta per te, una fetta di torta tutta panna e cioccolata oppure un piatto di pesce fritto!

2. Non Ingrassare – Il secondo chilo che non ci voleva
Questa è una dritta che ti aiuta a non perdere il controllo della situazione, ritrovandoti più rotondetta.

Prendi come valore di riferimento il numero due, che rappresentano i chili massimi che vedrai aumentare nella bilancia, pesandoti per due settimane di seguito. Se ad esempio noti che la bilancia dice che sei 2 chili in più per due settimane di seguito, devi riprendere subito la dieta con più rigore ed intensificare l’allenamento in palestra, finché non ritorni al peso di partenza. Solo questo dovrà essere il tuo campanello di allarme e nessun altro.

3. Non Ingrassare – Ritenzione Idrica
Molte donne tendono ad avere un’eccessiva ritenzione idrica, e se tendi anche tu ad accumulare liquidi in eccesso, ti sarà utile rispettare uno schema alimentare proprio dedicato a questa problematica.

A pranzo e a cena, come primo piatto mangia 80 g di pasta, pane o riso, oppure 250 g di patate o gnocchi.

Come secondo piatto alterna 120 g di carne  3 volte alla settimana, con 150 g di pesce altre 3 volte alla settimana. Puoi anche sostituire la carne o il pesce con 100 g di formaggio fresco 2 volte alla settimana e 2 uova 1 volta alla settimana. Ah… dimenticavo, verdura a go go!

Miglior consiglio: Usa poco sale e bevi più che puoi, magari aiutandoti con qualche tisana.

4. Non Ingrassare – Durante la menopausa
Gli ormoni molto spesso ti mettono i bastoni tra le ruote, ma se adotti questa linea alimentare non avrai problemi:

A pranzo e a cena come primo piatto mangia 70 g di pane, pasta o riso, farro, orzo… oppure 210 g di patate o gnocchi.

Come secondo piattoscegli tra 120 g di carne 2 volte alla settimana, 150 g di pesce 3 volte alla settimana, 100 g di formaggio fresco 3 volte alla settimana, 60 g di un salume magro come bresaola, arrostino di tacchino… 2 volte alla settimana, 2 uova 1 volta alla settimana.

Miglior consiglio: Punta anche sui legumi e sui cereali integrali, che alleviano i sintomi della menopausa.

5. Non Ingrassare – Sei una neo mamma?
Se hai appena perso i chili di troppo messi su con la gravidanza, è giusto che tu mantenga il tuo peso forma ritrovato, il più a lungo possibile ed io ti mostro un programma alimentare proprio mirato alle neo mamme come te, che vogliono tornare nei vecchi jeans o che non vogliono riconquistare i chili persi con tanta fatica, dopo la gravidanza.

A pranzo e a cena come primo piatto mangia 80 g di pane, pasta o riso, farro, orzo… oppure 210 g di patate o gnocchi.

– Come secondo piatto scegli tra 120 g di carne 4 volte alla settimana, due volte bianca e due rossa, 150 g di pesce 3 volte alla settimana, 100 g di formaggio fresco 3 volte alla settimana, 60 g di un salume magro come prosciutto crudo o cotto 2 volte alla settimana, 2 uova 1 volta alla settimana.

Miglior consiglio: Scegli la verdura più ricca di ferro come bieta, scarola e spinaci.

6. Non Ingrassare – Sabato è giorno di pesata!
Tenere sotto controllo il peso è importante, ma non deve tramutarsi in una ossessione. Salire sulla bilancia solo 1 volta alla settimana è più che sufficiente.

Pesati sempre la mattina a stomaco vuoto e, cerca di scegliere sempre il sabato, si, perché il fine settimana è il periodo più a rischio di qualche stravizio e il lunedì potresti ritrovarti con qualche surplus di qualche etto.

Miglior consiglio: Tieni presente che l’aumento e la diminuzione di un chilo o poco più, specialmente per noi donne, è fisiologico. Prima delle mestruazioni ad esempio è normale oscillare di 1 chilo, ma tranquilla perché alla fine del ciclo torna sempre tutto come prima.


Dimagrire con il Riso: Possibile?

riso dimagrire
Quante volte avrai sentito dire che, per dimagrire e rimanere in forma perfetta, dovresti sostituire la pasta ed il pane…

Compresse Dimagranti per Aumentare il Senso di Sazietà

compresse dimagranti
Le compresse dimagranti di cui ti parlo adesso agiscono sul senso di sazietà, ma senza riempire lo stomaco. Questa è…
Ultimo aggiornamento: 3 ottobre, 2015