Valori Nutrizionali e Calorie: Mango


Il frutto del mango è di origine indiana ma attualmente è coltivato in quasi tutti i paesi tropicali. I fiori sono di colore rosa e giallo ed il frutto ha una forma tondeggiante. La buccia passa dal colore verde al rosso acceso  fino ad assumere una colorazione giallo intensa quando raggiunge il pieno della maturazione.
La polpa, al cui interno si trova un nocciolo piatto e piuttosto duro, è succosa e profumata e dal colore giallo-arancio.
Il gusto è acidulo e al contempo dolce ed aromatico, un mix tra l’ananas e l’albicocca.

QUANDO E COME ACQUISTARE:
Alcuni mango si trovano in gennaio, ma normalmente è possibile acquistarli in primavera e in estate, soprattutto giugno e luglio.

Nell’acquistarlo occorre fare attenzione che la buccia sia priva di macchie ed appena cedevole al tatto. Deve essere consumato a maturazione completa, altrimenti il sapore potrebbe risultare decisamente sgradevole.

METODO DI CONSERVAZIONE:
Si conserva a temperatura ambiente fino a quando non diventa morbido. Se invece è già giunto a maturazione, si mantiene perfettamente nella parte meno fredda del frigorifero per un paio di giorni al massimo.

COME CONSUMARLO:
In cucina si consuma al naturale, ma si presta anche per la produzione di confetture, succhi e sorbetti. Puo’ essere aggiunto nelle macedonie o nelle torte di frutta fresca, ma è ottimo anche in insalata.

Il mango si prepara nel seguente modo:
1. Si taglia a metà, vicino al nocciolo, in modo da ottenere almeno due fette spesse;
2. Si praticano dei tagli paralleli in senso verticale e poi in senso orizzontale;
3 – 4. Si staccano quindi i quadratini ottenuti con una forchetta o con un coltello, oppure si presenta il frutto ripiegato sulla sua buccia e aperto come un fiore. Successivamente con un coltello si stacca quindi la polpa rimasta intorno al nocciolo, che va sbucciata e tagliata a fettine.

INFORMAZIONI NUTRIZIONALI:
Per quanto riguarda i benefici per la salute, il mango e’ un frutto ricco di betacarotene, vitamina A e C, calcio e potassio; è quindi ottimo per chi soffre di anemia. Ha un forte potere antiossidante e potenzia notevolmente le difese immunitarie; possiede inoltre proprietà antibiotiche, diuretiche e lassative.

Contenendo una discreta quantità di zuccheri è anche decisamente nutriente: per questo motivo, è pero’ da evitare se si soffre di disturbi renali, intestinali e di diabete. L’apporto calorico è di 60 calorie ogni 100 gr di prodotto.

Valori nutrizionali di 100 grammi di Mango:
Calorie 60 Kcal
Acqua 82 g
Grassi 0,3 g
Proteine 1 g
Fibre 12,7 g
Carboidrati13 g

Fabbisogno Alimentare: Calorie necessarie per Perdere Peso

Calorie necessarie per perdere peso
Ci sono circa 3.500 calorie in mezzo chilo di grasso corporeo immagazzinato. Quindi, se si crea un deficit di 3.500 calorie…

Valori Nutrizionali e Calorie: Carambola

Carambola calorie
La carambola è un albero da frutto sempreverde originario dello Sri Lanka, viene coltivata in Malesia, Brasile, Israele e Spagna. E' forse il…
Ultimo aggiornamento: 29 settembre, 2015