Vitamina B5 o Acido Pantotenico


La Vitamina B5 o Acido Pantotenico è importante per il corretto metabolismo delle cellule e dei tessuti.

Indispensabile per il buon funzionamento del sistema digestivo del metabolismo delle proteine, e per combattere le infezioni.

La Vitamina B5 o Acido Pantotenico è presente un po’ dovunque, un’alimentazione equilibrata che comprende carni, uova, ortaggi, cereali, crostacei, gorgonzola, lievito di birra, pappa reale, è sufficiente a coprire il fabbisogno quotidiano.

Purtroppo viene facilmente distrutta dalle temperature molto elevate usate per la preparazioni di conserve alimentari, ma di solito, con le cotture casalinghe, non si corre questo rischio.

Uova, latte, verdure, legumi e cereali sono le fonti principali di Vitamina B5, ma ottime fonti di vitamina B5 includono funghi, cavolfiori, broccoli, fegato di vitello, cime di rapa, semi di girasole, pomodoro, fragole, yogurt, uova, zucca, cavolo, bietola e mais.

Il dosaggio raccomandato di vitamina B5:

  • Neonati 0-6 mesi: 1,7 milligrammi
  • 6-12 mesi: 1,8 milligrammi
  • Bambini 1-3 anni: 2 milligrammi
  • 4-8 anni: 3 milligrammi
  • Maschi 9-13 anni: 4 milligrammi
  • da 14 anni in su: 5 milligrammi
  • Femmine 9-13 anni: 4 milligrammi
  • da 14 anni in su: 5 milligrammi
  • Gravidanza di ogni età: 6 milligrammi
  • Lattazione di ogni età: 7 milligrammi

<– Articolo Precedente

Vitamina B3 o Niacina

vitamina b3
La Vitamina B3 o Niacina è una vitamina essenziale per la lavorazione dei grassi nel corpo, abbassando i livelli di colesterolo,…

Vitamina B6 o Piridossina

vitamina B6
La Vitamina B6 o Piridossina è essenziale per alcune funzioni cerebrali, ha un ruolo importante nel metabolismo di aminoacidi, proteine,…
Ultimo aggiornamento: 25 settembre, 2015