Esercizi di Stretching e Allungamento Muscolare (gambe, bacino, braccia, spalle e collo) (# 206)

Ginnastica Dolce
Total Body

Basso Impatto
Stretching
Allungamento Muscolare

DURATA
25:00 MIN
DIFFICOLTA'
CALORIE
-
ATTREZZI
Nessuno
Aggiungi questo allenamento ai preferiti!
allenamento preferito

Workout di STRETCHING di circa 25 minuti che ci aiuta a migliorare flessibilità, elasticità e una grande mobilità articolare e muscolare.

Sarà un lavoro Total body e di grande aiuto per chi sente o soffre di muscolatura contratta, oppure per chi ha voglia di regalare al corpo quel piacevole benessere psico-fisico che un attività come questa può offrire.

Fare stretching permette molteplici benefici, ma quello che vogliamo ottenere oggi è quello di agevolare i muscoli ad un veloce recupero post workout oppure utilizzare questo allenamento come seduta di recupero, il classico rest attivo, dove non facciamo completamente pausa dall’attività fisica, ma ci aiutiamo a ripristinare tono e forma.

Leggi La Descrizione Completa e La Tabella di Allenamento.

Il workout inizia con un lavoro mirato a sciogliere bene e a riscaldare prima tutta la parte inferiore e poi quella del fondo schiena, per poi effettuare una brevissima pausa e ripetere gli stessi esercizi della sequenza con maggior tempo e quindi anche maggior intensità.

È importante respirare bene e correttamente durante tutta la fase dei singoli esercizi, così da percepire bene tutta la muscolatura che viene stimolata.

Durante gli esercizi di stretching è fondamentale avere molta concentrazione ed essere rilassati e dolci durante il movimento, perché dovendo mantenere posizioni statiche è giusto non essere frenetici oppure approssimativi, solo perché eseguirai male l’esercizio e non ti aiuterà a migliorare.

Inizieremo con una divaricata frontale, poi a susseguirsi allungheremo quadricipite femorale, bicipite femorale, fondo schiena, anche e bacino, poi giù con una divaricata frontale ampia, per richiamare meglio l’interno coscia ed i muscoli delle gambe.

Al termine di questo blocco di esercizi, che focalizzano l’attenzione sulla parte inferiore del corpo, faremo subito allungamento per i muscoli paravertebrali e del fondo schiena con una distensione delle braccia e spostamento del corpo verso di un fianco.

Da qui inizieremo ad agire con lo stretching su prima il tricipite e dopo la catena muscolare posteriore con l’esercizio in posizione a “V”, molleggio sulla posizione a “V” ed arpionamento di una gamba con il piede opposto, così da andare a completare il tutto.

Terminati questi esercizi faremo 2 minuti di esercizi più dinamici che ci permetteranno di mobilizzare meglio gli arti inferiori ed i suoi muscoli, facendo skip alto, calciata ai glutei e slanci con prima una gamba e poi l’altra.

Subito dopo aver effettuato questa fase di lavoro riprendiamo il nostro bellissimo workout di stretching con la ripetizione di tutta la sequenza andando ad aumentare i tempi ed intensificare il movimento.

Sarà importante in questa fase andare ad agire bene sul muscolo e di avere la postura corretta durante l’esecuzione, senza dimenticare la respirazione fatta in maniera dolce e con i giusti tempi, inspiro con il naso ed espiro con la bocca e via così fino al temine del workout.

Termineremo il workout con la mobilizzazione degli arti inferiori e dei muscoli senza dimenticare che è un allenamento molto easy e non dobbiamo tirare al massimo nessun esercizio in questo mini blocco di 2 minuti.

L’obiettivo di questo workout è quello di rilassare ed allungare bene i tuoi muscoli, senza creare nessun stress muscolare e scompenso posturale ma solo grandi input di benessere.

Per chi allena in maniera importante la parte inferiore del corpo e vuole regalarsi un workout semplice ed efficace ha fatto bingo, mentre per chi oltre ad agire sulla parte inferiore cerca nello stretching l’ allungamento della schiena o del fondo schiena deve prediligere altri workout.

Un workout come questo può apportare benefici al fondo schiena visto che rilassando la parte inferiore ed alcuni punti critici come bicipite femorale e catena muscolare posteriore, andiamo ad agire per riflesso, ma se veramente senti il bisogno di stiracchiare la schiena allora è meglio agire direttamente con esercizi mirati.

È importante come tutti gli allenamenti non essere ripetitivi e fare sempre lo stesso workout perché potresti non sentire più lo stesso beneficio e quindi anche nello STRETCHING ti consigliamo di variare il colpo sempre e di non fossilizzarsi su una tipologia di lavoro.

Nascondi.

Allenamenti simili a: Esercizi di Stretching e Allungamento Muscolare (gambe, bacino, braccia, spalle e collo)


# 207 Total Body
30:00 MIN
1 Kcal
# 228 Total Body
18:00 MIN
1 Kcal

Ultimi Allenamenti di Ginnastica Dolce di Livello Base


# 333 Parte Bassa
9:00 MIN
1 Kcal
# 334 Parte Alta
9:00 MIN
1 Kcal