Esercizi di Stretching Per Schiena, Gambe e Glutei (Defaticamento o Seduta Singola) (# 130)

Ginnastica Dolce
Parte Bassa

Stretching
Allungamento Muscolare

DURATA
13:00 MIN
DIFFICOLTA'
CALORIE
-
ATTREZZI
Nessuno
Aggiungi questo allenamento ai preferiti!
allenamento preferito

Allenamento di Stretching di circa 13 minuti che può essere utilizzato sia come seduta di defaticamento post workout oppure come seduta singolo di stretching ed allungamento dei muscoli della parte inferiore del corpo.

Questo workout ha come obiettivo l’allungamento dei muscoli delle gambe, del gluteo e della schiena ed è un ottima seduta utile dopo aver allenato i muscoli sopra indicati.

La struttura dell’allenamento è concentrata su tutti esercizi statici e troveremo poco dinamismo visto che il primo interesse è quello di allungare e rilassare i muscoli e portarli ad un recupero della flessibilità e dell’armonia muscolare, tale da poter rigenerare bene il corpo ed averlo pronto per successivi workout.

Leggi La Descrizione Completa e La Tabella di Allenamento.

Gli esercizi non sono difficili e sono accessibili a tutti, senza dimenticare che in questa fase nonostante siano movimenti molto semplici, bisogna prestare molta attenzione se vogliamo ottenere grandi risultati.

La catena muscolare posteriore è quella che crea la maggior parte degli infortuni, ed i muscoli del gluteo, dei paravertebrali, dell’interno coscia, del bicipite femorale e dell’ileo psoas sono sempre costretti ad essere ben allungati ed elastici, sia per prevenire che per avere tanta qualità muscolare in più.

Un buon allenamento di stretching per la parte inferiore permette di migliorare le performance e la tonicità muscolare non sarà più un problema, perché più il muscolo è flessibile e più diventa forte e tonico.

In questo workout iniziamo la seduta con lo stretching per il quadricipite femorale, sia destro che sinistro, facciamo degli atti respiratori ampi e profondi e poi giù in divaricata frontale portando bene le gambe divaricate ed il tronco che man mano che respiriamo lo abbandoniamo verso il basso e le mani le facciamo toccare terra.

Poi passiamo ad allungare bene i polpacci, in posizione a 4 zampe per mobilizzare bene il fondo schiena e poi iniziamo ad allungare bene l’interno gamba con divaricata frontale e spostamento del tronco prima a destra e poi a sinistra, un esercizio di allungamento con le mani verso la punta dei piedi e dopo la posizione cane & gatto su nella posizione a V.

La posizione a V è efficacissima per allungare la schiena ma in particolar modo si percepirà una tensione dietro le gambe e nei polpacci.

In questa posizione bisogna concentrarsi bene, respirare e percepire che il corpo ed i suoi muscoli pian piano si rilassino fino ad avere la sensazione che la tensione muscolare che si percepisce all’inizio sia andata completamente via.

Terminata questa fase di lavoro di allungamento dei muscoli del quadricipite femorale, del bicipite femorale, dell’adduttore, delle anche, dei polpacci, passiamo ad eseguire alcuni esercizi utili a sciogliere e mobilizzare bene il fondo schiena ed i muscoli posteriori del tronco.

Importante in questa fase sarà la percezione del movimento, perché se fatto male o non con i giusti accorgimenti si avrà la sensazione di non sentire nulla e di far male l’esercizio.

Durante lo stretching per il gluteo e lo scarico della schiena con le ginocchia al petto sarà di fondamentale importanza respirare bene ed in sinergia con il movimento del corpo, così saremo sicuri di agire sul muscolo e di allungarlo bene.

Ultimo esercizio di questo workout è l’allungamento della mani a terra e gambe tese, molto semplice ma è l’unico esercizio che ci farà capire se ci siamo allungati bene, perché se sappiamo che prima arrivavamo appena a toccare alle ginocchia e dopo appena qualche esercizio vediamo che la nostra lunghezza va meglio, allora qualcosa di buono abbiamo fatto.

Questo workout è utile per coloro che si allenano molto sulla tonificazione delle gambe e dei glutei, sanno di avere qualche piccola contrattura muscolare nella parte bassa del corpo e per tutti coloro che invece vogliono fare una seduta defaticante e decontratturante.

Ecco perché ritengo fondamentale lo stretching:

“ Avere dei muscoli elastici è sintomo di forza e di grande mobilità muscolare, utile a poter modellare e migliorare le proprie performance e tutelare sempre le articolazioni”

“ Un corpo rigido è sempre a rischio di rottura, mentre uno elastico e morbido più essere pronto ad ogni lavorazione”

Nascondi.

Allenamenti simili a: Esercizi di Stretching Per Schiena, Gambe e Glutei (Defaticamento o Seduta Singola)


# 333 Parte Bassa
9:00 MIN
1 Kcal
# 11 Parte Bassa
4:00 MIN
1 Kcal
# 152 Parte Bassa
26:00 MIN
1 Kcal

Ultimi Allenamenti di Ginnastica Dolce di Livello Base


# 334 Parte Alta
9:00 MIN
1 Kcal